Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

L’Università Stranieri apre l’anno Lectio-cabaret di Petruševskaja

dav

Oggi si tiene la cerimonia inaugurale dell’anno accademico all’Università per Stranieri: nell’occasione l’ateneo conferirà la laurea honoris causa alla scrittrice Ljudmila Stefanovna Petruševskaja che terrà in mattinata la sua lectio magistralis.

Nel pomeriggio poi, dalle 18 in aula magna, la Petruševskaja si esibirà nel suo concerto-cabaret, con il quale ha girato tutto il mondo, da New York a Londra, Parigi e Stoccolma: alterna alla lettura di storie e poesie l’esecuzione di brani famosi (tra cui Besame mucho, La vie en rose, Champs Élysées) nelle sue traduzioni, talvolta assolutamente libere e divertenti, oltre che canzoni francesi, russe e polacche, tedesche e gitane, ebraiche e americane, che si mescolano a melodie da lei composte.

«Con questa laurea valorizziamo la carriera letteraria e artistica di una grande scrittrice e di una grande donna», sottolinea la professoressa Giulia Marcucci, docente di lingua e traduzione russa, «che con la sua voce non ha mai smesso di difendere gli emarginati, gli oppressi, i poveri. Si definisce ’moscovita-ucraina’, è stata tra i primi intellettuali a condannare la guerra contro l’Ucraina.

Sta portando il suo concerto-cabaret in giro per le repubbliche baltiche per far sentire la sua vicinanza agli emigrati russi, che numerosi hanno lasciato il paese dopo il 24 febbraio. La sua presenza a Siena sarà un evento storico».Uno spettacolo assolutamente originale, che spazia tra generi e linguaggi diversi – tra cui anche la danza, con il tip tap –, sempre nella sua personale interpretazione.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena