Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

L’Università di Siena aderisce al progetto ministeriale “UNICORE – University corridors for Refugees”

L’Università di Siena aderisce al progetto “University corridors for Refugees – UNICORE”, che permette a rifugiati di arrivare in Italia in maniera regolare e sicura per proseguire gli studi.

L’Ateneo mette a disposizione una borsa di studio per l’iscrizione ad un corso di laurea magistrale da destinare rifugiati residenti in Camerun, Niger e Nigeria. Il bando e le condizioni di partecipazione sono consultabili nella sezione “Just Peace” del sito web Europe Direct Siena, ed è pubblicato sull’Albo online dell’Università di Siena, la scadenza è il 29 aprile (ore 12.00).

 

Al progetto collaborano il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, UNHCR, Caritas Italiana, Diaconia Valdese e Centro Astalli, oltre ad un’ampia rete di partner locali.

Per il bando dell’Università di Siena collaborano la Caritas Diocesana e l’Associazione Senza ConfinI, che assicureranno il supporto necessario agli studenti durante il programma di laurea magistrale e la loro integrazione nella vita universitaria.

 

Al momento sono 33 le università italiane che parteciperanno a questa edizione del progetto UNICORE per dare la possibilità a 69 rifugiati di proseguire il loro percorso accademico in Italia.

Il progetto è in linea con l’obiettivo dell’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, di rafforzare i canali di ingresso regolari per rifugiati e di raggiungere un tasso del 15 per cento di iscrizione a programmi di istruzione terziaria nei paesi di primo asilo e nei paesi terzi entro il 2030.

 

Il progetto UNICORE è nato nel 2019 con una prima fase pilota durante la quale sei studenti sono stati accolti da due atenei, per poi espandersi con la partecipazione di 20 e 45 studenti nel 2020 e nel 2021 rispettivamente. Nella sua quarta edizione il progetto si allarga nuovamente per includere per la prima volta rifugiati residenti in Camerun, Niger e Nigeria.

 

Per consultare il bando dell’Università di Siena occorre collegarsi all’indirizzo: www.europedirect.unisi.it/just-peace

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena