Luna Park a disposizione, gratuitamente, dei ragazzi diversamente abili
21 Mag, 2018
luna park 1

Lo scorso sabato i giochi del Luna Park allestito nella Fortezza Medicea sono stati messi a disposizione, gratuitamente, dei ragazzi diversamente abili accompagnati da studenti dell’Istituto Caselli e del Liceo G. Galilei. Nell’anno scolastico in corso alcune scuole superiori hanno utilizzato il progetto scuola-lavoro per attività con le associazioni di disabili e questa è stata una bella occasione per ritrovarsi insieme in un ambiente non scolastico, nel quale i ragazzi hanno dimostrato la grande amicizia e capacità di condivisione acquisita con questa esperienza.
L’evento, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali grazie alla sensibilità e collaborazione dei proprietari delle giostre, ha coinvolto le associazioni che fanno parte della Consulta dell’Handicap (Bollicine, Laboratorio, Asedo, il Piccolo Principe), e i volontari dell’Auser per un totale di circa 70 persone. Erano presenti anche il Sindaco Bruno Valentini e l’assessore Silvia Sestini, che hanno partecipato alla gioia dei ragazzi. La mattinata si è conclusa con un buffet offerto dai giostrai insieme a degli allegri palloni.
Una vera e propria festa che ha permesso ai ragazzi di divertirsi. Il loro sorriso ha ripagato l’impegno dei volontari e ha reso felici tanti genitori.
Un momento di grande socializzazione e di aiuto all’insegna di un divertimento condiviso.