Luigi Lo Cascio impegnato da venerdì al teatro dei Rinnovati e all’Università presenta anche il suo primo libro
19 Mar, 2019
luigi-lo-cascio

L’attore Luigi Lo Cascio, David di Donatello per il film “I cento passi”, impegnato assieme a Sergio Rubini nello spettacolo teatrale “Dracula” al Teatro dei Rinnovati di Siena dal 22 al 24 marzo, sarà ospite dell’ateneo, dove presenterà il suo libro “Ogni ricordo un fiore”.
L’incontro si terrà il 22 marzo alle 16.30 nell’aula magna storica del Rettorato, con la partecipazione di Sonia Carmignani, Pro Rettore Vicario dell’Università di Siena e Maurizio Bettini, direttore del centro AMA Antropologia del Mondo Antico. Modera l’evento Fiorino Iantorno, direttore del Santa Chiara Lab.
Esordio narrativo di Lo Cascio, “Ogni ricordo un fiore” è un romanzo fatto di frammenti, composto da oltre 240 “incipit” intrecciati alla vicenda dell’uomo che li ha scritti senza mai riuscire a continuare il racconto.
L’incontro con gli studenti dell’Università di Siena e con i cittadini fa parte delle attività del Santa Chiara Lab sulle competenze trasversali utili alla formazione, con un approfondimento in questo caso sulla capacità di narrare.