Rinvio a giudizio per tre fantini
20 Lug, 2017
bruschelli previsita lug 2014_800x600

Sono stati rimandati a giudizio i fantini Luigi Bruschelli, Enrico Bruschelli e Sebastiano Murtas, insieme al veterinario Mauro Benedetti.

L’accusa per i quattro, è quella di aver sostituito il microchip di alcuni cavalli, che si trovavano presso la scuderia Bruschelli, per farli passare come mezzo-sangue arabo inglesi e  permettere a questi di intraprendere il processo di selezione volto alla partecipazione al Palio.

La prima udienza del processo si terrà il 23 novembre.