Palio

Rinvio a giudizio per tre fantini

Sono stati rimandati a giudizio i fantini Luigi Bruschelli, Enrico Bruschelli e Sebastiano Murtas, insieme al veterinario Mauro Benedetti.

L’accusa per i quattro, è quella di aver sostituito il microchip di alcuni cavalli, che si trovavano presso la scuderia Bruschelli, per farli passare come mezzo-sangue arabo inglesi e  permettere a questi di intraprendere il processo di selezione volto alla partecipazione al Palio.

La prima udienza del processo si terrà il 23 novembre.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena