Lucchese – Robur Siena 0-0 (finale)
26 Set, 2015
luccchese_robur

Formazioni:

LUCCHESE (4-3-3) Di Masi; Benvenga, Espe­che, Mori (58′ Maini), Ashong (46′ Marchesi);  Nolè, Min­gaz­zi­ni, Mo­na­ciz­zo (77′ Vita); Fanucchi, Poz­ze­bon, Terrani. A disposizione: Ferrara, Maini, Melli, Lorenzini, Ballardini, Marchesi, Nottoli, Rosseti, Mengoni, Vita, Sartore. All. Baldini.

SIENA (4-2-3-1): Montipò; Celiento, Portanova, D’Ambrosio, Boron; Burrai (77′ Masullo), Bastoni; Avogadri, Piredda (71′ Sacilotto), Opiela (88′ Yamga); Libertazzi. A disposizione: Bindi, Paramatti, Ficagna, Silvestri, Masullo, Sacilotto, La Vista, Torelli, De Feo, Yamga. All. Atzori.

Arbitro: Luciano di Lamezia Terme.

Assistenti: Novellino e Lombardi.

AMMONITI: Burrai, Piredda, Boron (S) Mingazzini, Pozzebon (L)

ESPULSI: Boron (S) e dalla panchina De Feo (S)

(di Damiano Naldi)

La Lucchese di mister Baldini schiera il 4-3-3: Di Masi in porta, difesa formata da Benvenga, Espeche, Mori e Ashong. A centrocampo il terzetto Nolè, Mingazzini e Monacizzo, reparto d’attacco con Fanucchi, Pozzebon e Terrani. Il Siena deve rinunciare agli infortunati Pellegrini, Mendicino, Dinelli e Bonazzoli. Il tecnico bianconero Atzori opta per un cambio di modulo: 4-2-3-1: tra i pali Montipò, pacchetto arretrato con Celiento, Portanova, D’Ambrosio e Boron. In linea mediana la coppia Burrai e Bastoni, in appoggio dell’unica punta Libertazzi ci sono Avogadri, Piredda e Opiela.

Lucchese in tenuta rossonera, Siena in maglia a scacchi bianconera

Ha inizio l’incontro del ‘Porta Elisa’ con pollone calciato dagli ospiti

1 minuto: pronti via e bianconeri subito pericolosi: tocco corto di Bastoni per Libertazzi che dai 25 metri calcia di poco a lato

3′: lancio di Ashong verso Pozzebon che però viene fermato in posizione irregolare dal guardalinee

6′: fallo di Burrai in linea mediana su Pozzebon: cartellino giallo per il mediano senese

10′: ripartenza rossonera. Apertura imprecisa però da parte di Nolè verso Fanucchi con la sfera che termina in fallo laterale

12′: spiovente dalla sinistra di Ashong verso Pozzebon che non aggancia l’invito del compagno e l’azione così sfuma

15′: Nolè innesca Ashong che va al cross, esce in presa aerea Montipò che fa suo il pallone

16′: calcio d’angolo per i locali. Nolè scodella al limite dell’area, arriva Benvenga al volo che non crea particolari problemi all’estremo difensore della Robur che blocca a terra

19′: da un nuovo tiro dalla bandierina per la Lucchese, la sfera arriva ai 20 metri a Benvenga che va al tiro: miracolo di Montipò che si allunga e respinge il pallone, spazza successivamente Celiento

20′: contropiede bianconero con un lancio di Bastoni verso Libertazzi, esce al limite Di Masi che spazza la palla in fallo laterale

22′: ottima chiusura di D’Ambrosio su uno scatenato Pozzebon lanciato a rete

24′: calcio di punizione dai 35 metri per il Siena. Burrai calcia direttemente in porta, respinge Espeche che fa ripartire l’azione per la Lucchese

26′: spunto di Avogadri che serve il pallone a Piredda, dribbling del trequartista bianconero, che dal limite calcia a lato il pallone

29′: ripartenza bianconera con Piredda che innesca Avogadri che, dalla destra, va al traversone sporcato da Asgong e liberato successivamente d Mori

31′: brutto fallo da tergo di Mingazzini su D’Ambrosio con il direttore di gara che estrae il cartellino giallo per il centrocampista rossonero

33′: lancio di Bastoni per Libertazzi che viene chiuso da Espeche all’interno dei 16 metri

36′: cross basso dalla destra di Avogadri, spazza Ashong con un lungo rilancio

38′: ammonizione anche per Piredda dopo un tackle irregolare si Benvenga

40′: intuizione di Piredda verso Boron con il pallone che però termina sul fondo

42′: corner per la Lucchese. Traversone sul secondo palo di Nolè, tocca Portanova che mette nuovamente in angolo

43′: nuovo cross nel mezzo per il colpo di testa di Pozzebon che però non trova il giusto impatto con il pallone

44′: assist di Bastoni per Piredda che avanza e conclude dai 20 metri: palla che non inquadra lo specchio della porta

45′: sarà 1 minuto di recupero

46′: duplice fischio da parte dell’arbitro Luciano. Parziale: Lucchese-Siena 0-0

SECONDO TEMPO

Si riparte. Nella Lucchese dentro Marchesi per Ashong, stessi effettivi in campo per il Siena.

47 minuto: calcio di punizione per i rossoneri dai 30 metri. Benvenga scodella nel mezzo per il colpo di testa di Pozzebon facile preda di Montipò

50′: apertura completamente errata di Piredda verso Avogadri lanciato sulla destra

52′: sanzionato con il giallo Boron dopo un fallo su Benvenga

53′: rete divorata dalla Lucchese. Numero di Marchesi che salta ben tre avversari e si trova tutto solo davanti a Montipò: autentico miracolo del numero 1 senese che ipnotizza il centrocampista rossonero

55′: assedio locale con un destro dal limite di Pozzebon deviato in corner dall’ottimo Montipò. Nessun esito dl tiro dalla bandierina

56′: calcio di punizione da zona pericolosissima per i padroni di casa. Pozzebon trova la respinta della folta barriera senese

58′: secondo innesto per la Lucchese con Maini che rileva Mori

59′: calcio piazzato in zona defilata per la Robur. Burrai scodella nel mezzo, libera la difesa rossonera

61′: lancio di Monacizzo verso Terrani anticipato da Montipò

63′: brutto fallo di Pozzebon su Burrai: ammonito anche il centravanti lucchese

65′: ennesimo fallo della partita: Bastoni atterra Fanucchi e punizione vicino alla bandierina per la compagine di mister Baldini

66′: Nolè nel mezzo, smanaccia con i pugni Montipò

68′: espulso per doppia ammonizione Boron dopo una brutta entrata su Fanucchi

69′: rosso diretto anche per De Feo dalla panchina per proteste

71′: il tecnico bianconero Atzori corre ai ripari: Sacilotto prende il posto di Piredda. Siena schierato in campo con il 4-3-2

73′: Celiento ferma sulla tre-quarti Monacizzo in fase di ripartenza

75′: soffre la Robur, traversone di Nolè mette incorner Portanova.

76′: dall’angolo pallone che arriva a Marchesi che con un tiro di potenza manda a lato

77′: cambio per entrambe le formazioni: nella Lucchese fuori Monacizzo e dentro Vita, per il Siena Burrai lascia il posto a Masullo

78′: atterrato al limite dell’area Opiela, lascia proseguire il direttore di gara

80′: traversone dalla destra di Benvenga, libera di testa Celiento

82′: tiro completamente svirgolato da parte di Sacilotto che termina in fallo laterale

84′: affondo di Vita che va al cross che però è  facile preda di Montipò

87′: destro raso-terra di Mingazzini che non crea problemi al portiere bianconero

88′: terza ed ultima sostituzione decisa dal tecnico Atzori: esce un deludente Opiela per Yamga

90′: saranno 4 i minuti di extratime

92′: traversone di Benvenga con Montipò che anticipa tutti bloccato la sfera in presa aerea

93′: altro miracolo vero e proprio di Montipò: ennesimo cross di Benvenga, deviazione di Celiento e paratona del numero 1 biamnconero che devia in corner

Finale: 0-0