Home Slide Show Musica

Lo storico locale Auditorium Flog non chiude: ” Andremo avanti con la musica”

Dopo le polemiche scatenate per l’ennesima, paventata, chiusura di un altro storico locale della musica live Toscana, ecco la smentita ufficiale del direttivo sulle loro pagine social.

LA FLOG NON CHIUDE.
La Flog è più che viva nonostante 2 anni di pandemia e 1000 difficoltà e ha voglia di essere la versione migliore di sé.Per questo il C.d.A. eletto dalle lavoratrici e dai lavoratori e della ex-Galileo non si tira indietro alle richieste d’adeguamento dell’Auditorium Flog del Comune di Firenze, struttura avveniristica, ma con i suoi anni sulle spalle.
Ovviamente i lavori sono onerosi, ma la decisione fuga molti dubbi di questi giorni: testimonia la volontà di non cambiare destinazione d’uso alla sala.
Stringeremo la cinghia e domani riprenderemo ad occuparci di tutte quelle azioni necessarie per la produzione d’eventi musicali dalle cose più banali, come le pulizie, all’amministrazione, dalle manutenzioni, alle predisposizioni dei dispositivi d’emergenza fino all’assunzione dei fantastici baristi, guardarobieri, biglietteria, all’appalto di fonica e luci, buttafuori, e non ultima la direzione artistica.
Siamo gli unici che conoscono pecche, difetti e pregi della nostra struttura in grado di poterla rendere sicura per i frequentatori.
Vi chiediamo di avere pazienza per poter ballare e vivere l’auditorium. Ringraziamo per le manifestazioni d’affetto, le offerte di sostegno economico, la solidarietà del sindacato, ma siamo confidenti di farcela così come ce l’abbiamo fatta per 76 anni.

Siamo consci del ruolo che la FLOG ha in città, per la sua vocazione antifascista, operaia e per questo ringraziamo il sindaco Nardella per la disponibilità a incontrarci.
Lo invitiamo all’Auditorium al Poggetto per constatare di persona l’attuale situazione e i progetti dei lavori da effettuare.
LA FLOG”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena