Litiga con la madre e minaccia il suicidio, salvata dalla polizia
8 Mar, 2019
Polizia

Ha litigato con la madre e ha minacciato il suicidio, ma è stata fermata dagli agenti della Polizia. Una donna di 59 anni, senese con problemi psichici, è stata rintracciata dalla Polizia di Stato e tratta in salvo. I poliziotti sono stati allertati relativamente all’episodio avvenuto nella zona di Strada Massetana Romana. In un primo momento si sono informati sui luoghi di abituale frequentazione della 59enne senza riuscire a rintracciarla.
Attraverso il tracciamento del telefonino, dopo circa 4 ore di continue ricerche coordinate dalla sala operativa della Questura, sono risaliti alla zona dove probabilmente avrebbe potuto trovarsi. Alla fine i poliziotti l’hanno individuata in Strada di Pescaia.
Appena ha visto avvicinare i poliziotti la donna, incredula, ha chiesto agli agenti cosa volessero da lei, di lasciarla in pace, aggiungendo tra l’altro di essere affamata.
I poliziotti l’hanno subito tranquillizzata, portandola a mangiare in un bar delle vicinanze.
Allo stesso tempo, hanno chiamato e fatto intervenire i sanitari del 118 e la sorella della donna, alla quale è stata riaffidata.