Palio

L’Istrice vince la provaccia

L’Istrice con Giovanni Atzeni detto Tittia e Morosita Prima ha vinto la provaccia del palio di agosto. Nessuna novità per quanto riguarda le monte, tutte confermate le accoppiate che saranno “irreversibili” dopo la segnatura, che si svolgerà intorno alle 11 a palazzo comunale. Mossa veloce e tranquilla, con la Torre che come al solito si tiene in seconda fila; Brio asseconda il rifiuto di Polonski a stare con il petto sul canape e cerca di cogliere l’attimo della partenza da dietro. Si parte praticamente subito, l’Istrice e l’Aquila sono i primi a fiancare, seguiti da Chiocciola, Bruco e Onda dall’esterno. In diversi restano al canape: Selva, Montone, Torre, Oca, Lupa. Già al primo San Martino l’andatura è molto contenuta e il resto dei tre giri è solo una leggera sgambatura per Tittia e Morosita che vincono la prova.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena