L’Istituto Bandini presenta all’Open Day il progetto “La via Francigena dentro Siena”
17 Gen, 2019
francigena_dentro_siena

Piani didattici esclusivi per insegnare la storia della città camminando tra le sue vie e visitando piazze e monumenti. E’ il progetto “La via Francigena dentro Siena” promosso dall’Istituto Scolastico “Sallustio Bandini” e rivolto agli studenti che frequentano l’indirizzo “Turistico Europeo”. Una didattica innovativa con lezioni di storia attiva sul territorio per coloro che immaginano il loro futuro lavorativo in ambito turistico. E questa è solo una delle tante scelte che l’Istituto Bandini offre agli studenti di scuola secondaria di primo grado che proprio in questi giorni sono alle prese con la scelta della scuola superiore. Per l’occasione venerdì 18 gennaio la scuola aprirà le sue porte proprio per far conoscere i suoi ambienti e la sua didattica (dalle ore 16).

 

La via Francigena dentro Siena – Il progetto è rivolto agli studenti del biennio che studiano e visitano la città attraverso la strada ed i suoi dintorni, toccano le pietre della storia e lo fanno non solo in italiano, ma anche in inglese e francese tramite l’ausilio di testi della casa editrice senese Betti s.r.l. e, a breve, anche in spagnolo con docenti madrelingua. Non solo. L’indirizzo “Turistico Europeo” si occupa di sostenibilità in modo ampio e approfondito comprendendo perciò il settore turistico nella considerazione primaria dell’ambiente, studiando gli atteggiamenti favorevoli allo sviluppo del turismo responsabile e agevolando un atteggiamento rispettoso della cultura locale adatto a garantire anche il benessere della popolazione. Il Turistico Europeo ha corsi attivi post-diploma per accompagnatore turistico, guida turistica e ambientale che consentono di approfondire le materie turistiche anche dopo l’esame di maturità permettendo agli studenti di ottenere certificazioni idonee alla professione.

 

Open Day – Venerdì 18 gennaio, a partire dalle ore 16, sono in programma lezioni e laboratori aperti con i ragazzi e i genitori che potranno visitare l’istituto e assistere liberamente alle attività didattiche del venerdì pomeriggio seguendo i percorsi predisposti. Alle 17, al termine delle lezioni i ragazzi usciranno dall’istituto. Mentre dalle 17,15 in Aula Magna il dirigente scolastico, Alfredo Stefanelli e i rappresentanti degli studenti incontreranno le famiglie con la proiezione di un video di presentazione della scuola. Dalle 17.45 i docenti dei singoli indirizzi incontreranno le famiglie per approfondimenti, chiarimenti e la visita dei laboratori. Saranno presenti per l’indirizzo Turistico europeo i professori Triglia, Santucci e Garcia, Tommasi e Travaglini; per l’economico sportivo i professori Rivetti,Ceccarelli e Penta; per l’Amministrativo, finanza e marketing i profesori  Vitolo,Guagnano e Perugini; per l’indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio i professori Cappuzzo, Fasano, Pace; per Grafica e comunicazione i professori Lorenzoni, Crisci, Righeschi e per l’accoglienza e l’inclusione il professor Rizzuti.

Ascolta l’intervista della professoressa Paola Santucci