“Libera” contro le mafie, manifestazione a Siena il 21 marzo
19 Mar, 2019
giardini Lizza

Il 21 marzo si svolgerà a Siena (e in contemporanea in migliaia di luoghi in tutta Italia, Europa e America Latina), la XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera che ha scelto Siena per la bellezza e la forza di una storia di cultura civica, di tutela del significato dell’arte, di una tradizione, quella del Palio e della realtà delle Contrade, che non si conserva statica, ma si rinnova socialmente e nella solidarietà: ma pure, purtroppo, per le vicende degli intrecci di interessi dei poteri oscuri, le trame mai totalmente portate alla luce dietro alla crisi della banca locale, la morte di David Rossi, su cui Libera, nella fiducia e nel rispetto dell’azione della Magistratura, chiede non si cessi di indagare. Questa città vuole rimanere all’altezza dei secoli di dignità culturale e politica che l’hanno condotta fino ad adesso: lo chiede pacificamente, ma con la forza del diritto. La manifestazione prenderà il via alle 9.30 dalla Lizza, come spiega ad Are Giulia Bartolini, una delle organizzatrici