Lettera con proiettili al prefetto di Siena: aperto fascicolo
27 Nov, 2017
prefetto Gradone

I due proiettili contenuti nella lettera indirizzata al prefetto di Siena Armando Gradone individuata venerdì pomeriggio sarebbero diversi da quelli indirizzati il 7 novembre scorso al pm senese Aldo Natalini. È quanto emerso da fonti vicine alle indagini. Intanto la procura di Siena attende da Roma i risultati della Polizia Scientifica sulla missiva e sul suo contenuto, che dovrebbero arrivare tra pochi giorni. Al momento, dunque, il fascicolo aperto dal pm Antonino Nastasi è contro ignoti. Le indagini proseguono senza escludere alcuna pista