Prima pagina

Le meraviglie dell’edilizia nella storia di Siena

Case torri, palazzi petrigni, edifici patrizi. Perfino il singolo mattone: tra il 12° e il 15° secolo Siena fu il ‘paese delle meraviglie’ per la tecnica edilizia. Un mirabolante ed elegante cantiere abitativo che non trovava confronti all’epoca, e di cui tutt’oggi possiamo ammirare le tracce. Ma come fu possibile questa intensa fase costruttiva? E quali furono materiali e strumenti scelti per arrivare a tali risultati? Sono i quesiti a cui proverà a fornire risposta il prossimo appuntamento con LE SCOPERTE, la serie di passeggiate estive a  passo comodo che inaugura settembre con una serie conclusiva di vasto interesse.  “Il volto degli edifici – materiali e strumenti di lavorazione nell’architettura senese tra il XII e il XV secolo” sarà in particolare il titolo per l’itinerario di giovedì 4 settembre:  con partenza da Fonte Gaia- piazza delCampo (ore 18, costo 8 euro a persona, info e prenotazioni chiamando il 349 2613881 o su www.facebook.com/scoperte ), le guide Federagit di Siena condurranno il pubblico alla ricerca di una fitta serie di particolari architettonici capaci di rivelare qualità e rilevanza degli interventi edificatori che hanno caratterizzato il passato di Siena. Dalle case torri, conchiuse in se stesse e al limite accorpate a formare un nucleo abitativo più espanso, ai quasi coevi palazzi petrigni, fino alla codificazione del linguaggio trecentesco di pietra e mattoni, secondo i canoni fissati nella mole del Palazzo pubblico. Una lavorazione elegante e raffinatissima che non trova confronti con altre aree toscane ma neppure con altre zone d’italia dove pure il mattone ha rappresentato un elemento costruttivo di grande pregio e importanza.

A differenza delle scorse settimane, Le Scoperte partiranno questa volta in orario preserale per beneficiare degli effetti luce che l’incombente tramonto proietterà a quell’ora sui palazzi in osservazione. Il programma de Le Scoperte è parte di “A tutta Siena”, il calendario di eventi estivi 2014 con il patrocinio del Comune di Siena e del Comitato Siena 2019.

Nella foto un momento de “Le Scoperte” nelle scorse settimane

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena