Le linee guida di De Mossi: via gli autovelox e giustizia paliesca più veloce
27 Lug, 2018
IMG-20180727-WA0009

Ha parlato per 40 minuti il sindaco De Mossi presentando le linee programmatiche per il governo della città. Il primo cittadino si è soffermato a lungo sulla sicurezza, spiegando di voler ripristinare il vigile di quartiere, e di voler richiedere alla polizia municipale di svolgere il controllo in tempo reale delle immagini che arrivano dalle telecamere della videosorveglianza. Ha poi parlato del traffico e di un piano ad hoc che dovrà essere realizzato per la viabilità urbana mentre per i collegamenti esterni pensa a treni diretti Siena-Firenze almeno 3 volte al giorno. Nel piano del traffico del sindaco ci sono anche parcheggi in parte gratuiti alle Scotte e probabile sostituzione degli autovelox con tutor e semafori intelligenti.
Per quanto riguarda la cultura e lo sviluppo del Santa Maria della Scala, De Mossi ha parlato di ricerca di capitali esterni e di sponsor per organizzare eventi.
Sul Palio ha in mente alcuni cambiamenti sia al protocollo equino che al regolamento da fare a settembre e dal prossimo anno le sanzioni decise subito dopo le carriere.