Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Le iniziative del Comune di Siena per la Giornata internazionale delle Donne Otto marzo, Biondi Santi: “Non solo celebrazione”

Un otto marzo che non sia soltanto celebrazione. Così il Comune di Siena vuole “festeggiare” la Giornata internazionale delle Donne: azioni concrete, la prima delle quali l’istituzione del tavolo comunale per le politiche di parità, affinchè la figura femminile sia davvero centrale nella società di oggi.

Le dichiarazioni. “L’otto marzo – dichiara l’assessore alle pari opportunità Clio Biondi Santi – non è e non deve essere semplicemente una giornata celebrativa, ma un percorso di coinvolgimento e di socialità, affinché si annullino concretamente e definitivamente le disparità di genere. Le iniziative che abbiamo messo in campo hanno proprio questo significato, a partire dall’istituzione del tavolo comunale per le politiche di parità come organo permanente per azioni concrete da attivare per una piena integrazione delle donne nella vita politica, economica, sociale e culturale della città”.

Il Tavolo comunale per le politiche di parità. Il Tavolo è stato istituito dalla giunta comunale quale organo permanente dell’amministrazione comunale “allo scopo di promuovere e realizzare, con modalità partecipative, azioni a supporto delle politiche comunali di parità e di pari opportunità per tutti e in particolare quelle inerenti la piena integrazione delle donne nella vita politica, economica, sociale e culturale della città”. Il Tavolo svolgerà funzioni propositive, consultive e di supporto verso l’amministrazione, in primis per l’assessorato alle pari opportunità, nei seguenti ambiti: la promozione di iniziative in grado di rafforzare e alimentare la cultura delle pari opportunità per tutti e delle pari opportunità uomo-donna in particolare, l’eliminazione degli ostacoli che impediscono ai soggetti “fragili” e in particolare alle donne di avere una piena espressione nella vita politica, sociale, culturale ed economica, il supporto progettuale alle iniziative comunali di prevenzione e contrasto alla violenza maschile sulle donne ed eventuale collaborazione alla loro realizzazione. Fanno parte di diritto del Tavolo, le consigliere comunali, il presidente della Commissione consiliare “pari opportunità diversità e diritti umani” gli assessori comunali competenti in riferimento agli argomenti trattati dal Tavolo, il presidente del Comitato unico di garanzia comunale. Il tavolo è poi composto da Associazione Donnachiamadonna (Laura Carli componente effettivo, Vania Cesaretti supplente); Soroptimist International d’Italia – Club di Siena (Franca Riccioppo) Auser Comunale di Siena (Giuliana De Angelis effettivo, Gabriele Calcagnini supplente) Università degli studi di Siena (Alessandra Viviani); Università per stranieri di Siena (Lucinda Spera effettivo, Tiziana De Rogatis supplente); Azienda Usl Toscana Sud Est (Cristina Moscatelli effettivo, Luca Scali supplente); Provincia di Siena (Giulia Periccioli effettivo, Roberta Guerri supplente); Consigliera provinciale di parità (Lucia Secchi Tarugi effettivo, Roberta Guerri supplente); Società della Salute senese (Cristina Pasqui effettivo, Annamaria D’Angelo supplente); Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV (Filippo Franchi effettivo, Eleonora Scricciolo supplente); Fondazione Opera diocesana senese per la carità Onlus (Valentina Carloni effettivo, Anna Ferretti supplente); Fondazione Mps (Laura Bandinelli); Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Siena (Rita Capotondi); Confcooperative – Toscana Sud – Comitato territoriale Siena (Cinzia Collodi) Confcommercio Siena – Imprese per l’Italia (Elena Rita Lapadula).

Contest. Il Comune di Siena – Assessorato alle politiche Giovanili e alle pari opportunità ha lanciato il contest grafico “Un’immagine per le donne” rivolto a ragazzi e giovani in età compresa fra 16-35 anni, per selezionare idee grafiche da utilizzare nelle campagne di comunicazione comunali quando riferite a eventi di pari opportunità uomo-donna. Il contest offre ai ragazzi e ai giovani l’occasione per “liberare” le loro energie, le loro progettualità e i loro talenti, in un settore creativo in cui è fondamentale consolidare modelli di comunicazione ispirati al rispetto della dignità della persona e dei principi di pari opportunità uomo-donna, in modo da prevenire fenomeni di discriminazione e violenza di genere. Per questo nel testo del “contest” viene fatto riferimento al Manifesto per un utilizzo responsabile dell’immagine femminile, promosso dal Comune di Siena dal 2019. I progetti grafici per le attività espositive possono essere presentati da singole persone, da gruppi, da scolaresche, da associazioni ecc. Ogni persona/gruppo/scuola/associazione può concorrere una sola volta. I primi 3 progetti classificati riceveranno un premio in denaro così articolato: 1’ premio 350 euro, 2’ premio € 250 euro, 3’ premio 100 euro. Verrà anche assegnato un premio speciale della rete, pari a 100 euro, al progetto che risulta avere ricevuto più “Like” sul profilo facebook SiBlogga. Tutti i lavori presentati saranno essere esposti alla Galleria il Campo, all’interno del progetto Arte nelle Teche nei mesi di marzo – aprile. La votazione sulle immagini da parte della community sarà aperta dal 29 marzo al 7 aprile 2022 sul profilo facebook SiBlogga.

Nella giornata di oggi infine, la Cappella di Piazza del Campo sarà illuminata di giallo per celebrare la Giornata internazionale delle Donne.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena