“Le Furie di Orlando” in prima nazionale al Teatro dei Rinnovati
26 Ott, 2018
Le furie di Orlando_prima nazionale_27 ottobre

Con “Le Furie di Orlando” sabato 27 ottobre alle ore 21.15 si apre la stagione teatrale 2018/2019. Lo spettacolo, in Prima nazionale, della sezione Siena Danza, con soggetto e messa in scena di Marcello Valassina, coreografia di Francesca Selva e musiche originali di Giulio Aldinucci vede protagonisti, sul palcoscenico del Teatro comunale dei Rinnovati, Silvia Bastianelli, Lorenzo di Rocco, Gianluca Formica, Luciano Nuzzolese, Nazaret Perales, Maria Vittoria Feltre, Luca Zanni. La produzione è del Consorzio Coreografi Danza d’Autore e Compagnia Francesca Selva.
Sono gli aspetti più inquieti e fragili dei rapporti umani che ispirano le coreografie di Francesca Selva: se si parla di un legame sentimentale, le interessa sottolinearne la fragilità, la caducità, talvolta la crisi. È nella crisi che si mette a fuoco la verità dell’essere umano, nella sua complessità, nella sua debolezza, ma anche nella sua forza inaspettata. Non si può parlare di vita, se non si parla anche della sua fine, non si conosce la verità fino a che non riconosciamo la falsità.
Sono questi contrasti che incuriosiscono e che portano all’approfondimento di una ricerca letteraria e artistica che ha condotto l’interesse all’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, cui si ispira la nuova produzione.
Nel poema cavalleresco della metà del ‘500 tantissimi gli intrecci e i personaggi, ma sicuramente due le tematiche principali: l’amore e la guerra. Due contrasti eterni, che fanno parte della storia umana. E tra esse, la follia.
Motivi ispiratori per Francesca Selva proprio l’intreccio complesso dei personaggi, la follia e la gelosia, l’inganno della mente, ma anche la forza dell’amore quando è vero, così come quello dell’amicizia. Grazie all’amico Astolfo ed al suo viaggio sulla Luna, Orlando ritroverà il suo senno.
La vendita diretta dei biglietti al botteghino dei Rinnovati sarà attiva sabato 27 dalle ore 18 fino all’inizio dello spettacolo. Nello stesso orario, per informazioni contattare lo 0577 292265.

Ascolta l’intervista a Marcello Valassina che cura soggetto e messa in scena per lo spettacolo