Lavoro nero, controlli e multe della Guardia di Finanza
6 Set, 2019
logo_are_6_trasp

Proseguono i controlli della Guardia di Finanza di Siena per il contrasto del lavoro nero, che nel periodo di affluenza turistica notoriamente aumenta.
Nell’ambito di questi controlli, i finanzieri, alcuni giorni fa, hanno trovato all’interno di un esercizio commerciale della Valdichiana, due donne intente ad attività di manovalanza, senza una regolare assunzione e prive di copertura assicurativa e previdenziale. Altri due dipendenti invece, sono risultati essere regolarmente assunti.
Le posizioni irregolari sono state prontamente comunicate al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro e per il datore di lavoro si profila, oltre all’irrogazione di pesanti sanzioni, il concreto rischio di vedersi sospesa l’attività economica.
Le due lavoratrici, invece, dovranno essere regolarizzate anche per il periodo di lavoro già prestato a pena di ulteriori più gravi sanzioni.