Lavoratori in nero, chiuso un bar in Valdelsa
20 Giu, 2019
logo_are_6_trasp

Nel corso di un controllo in un bar della Valdelsa le Fiamme Gialle senesi hanno riscontrato che per un lavoratore su quattro, presente all’atto dell’accesso, non erano state fatte le preventive comunicazioni agli enti preposti, risultando pertanto completamente a nero. La normativa vigente prevede che qualora il numero di lavoratori in nero superi il 20% dei presenti scatti, oltre alle previste sanzioni pecuniarie, la sanzione accessoria della chiusura del locale. Pertanto, verificato il superamento di tale soglia, i militari hanno provveduto a segnalare l’irregolarità all’Ispettorato Nazionale del Lavoro.