Lavoratori in nero a Chiusi, sanzionata azienda agricola
5 Mag, 2018
DSC_0254

Aveva a lavoro operai sprovvisti di contratto. Il fatto è avvenuto in un’azienda agricola di Chiusi ed è stato scoperto ieri mattina durante un controllo dei carabinieri di Chiusi congiuntamente con il nucleo ispettorato del lavoro di Siena, con il  personale dell’Uls7 di Torrita di Siena e con il nucleo operativo ecologico dei carabinieri di Grosseto. Il tutto finalizzato al controllo del rispetto delle normative sull’immigrazione.

Il legale rappresentante della ditta scoperta con lavortaori a nero, originario di Pordenone e qui residente, dovrà pagare una sanzione amministrativa di circa 12mila euro.