Prima pagina

Lavoratori della Irony di Poggibonsi in sciopero: “da tre mesi senza stipendio”

E’ stato proclamato lo stato di agitazione del personale con sospensione dell’attività lavorativa alla Irony di Poggibonsi, piccola azienda metalmeccanica sotto i 15 dipendenti, specializzata nella lavorazione di ottone, acciaio, ferro e alluminio.

Per interrompere lo sciopero i lavoratori, esausti da una situazione di ritardi nel pagamento degli stipendi che si trascina ormai da oltre un anno e mezzo, chiedono che nell’immediato venga pagata loro almeno la mensilità di Dicembre 2014.

“Purtroppo – spiega la FIOM CGIL – nonostante i ripetuti tentativi di trovare una soluzione soddisfacente, l’Azienda non è stata in grado di poter dare certezze in tal senso, dichiarando che i continui ‘insoluti’ non le permettono di poter stabilire tempi certi nei pagamenti degli stipendi”.

“Quello che invece è certo – aggiunge il sindacato – è che i lavoratori, fino ad oggi comprensivi e sempre collaborativi con l’Azienda, anche se da 3 mesi senza stipendio, ora non sono più disposti ad accettare incertezze, sacrifici e continue scuse. Faranno tutti i passi necessari per recuperare quanto spetta loro”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena