Lavanderia abusiva scoperta dai carabinieri: pesanti sanzioni e stop all’attività
12 Lug, 2018
Carabinieri

Ieri mattina, nel sud della provincia di Siena, i Carabinieri hanno compiuto alcune verifiche su segnalazioni ricevute, con l’ausilio dell’Ispettorato del Lavoro di Siena e del servizio USL sud-est senese, nei confronti di una lavanderia industriale risultata poi essere abusiva per carenza di autorizzazioni.
L’esito degli accertamenti ha consentito di rilevare anche violazioni in materia di prevenzione degli infortuni e relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro.
Saranno irrogate ammende penali sino ad un importo massimo di euro 43.620 e sanzioni amministrative pecuniarie con un importo massimo fino ad euro 10.000.
La lavanderia è stata segnalata all’autorità comunale competente ai fini della sospensione delle attività per assenza dei requisiti previsti.