Prima pagina

L’andamento dell’economia locale nel secondo trimestre 2016: positivi gli indicatori del settore manifatturiero

Il report trimestrale aprile/giugno 2016 dell’Osservatorio Economico Provinciale della Camera di Commercio Siena, illustra come nei primi sei mesi del 2016 i principali indicatori del comparto manifatturiero, produzione e fatturato, siano in crescita. In particolare, nei due trimestri in esame, la provincia di Siena registra sia la produzione che il fatturato in miglioramento, riportando variazioni positive rispettivamente dll’8,4% e del 4,3% per la produzione e del 6,1% e dello 0,7% per il fatturato.

Nel primo trimestre i settori maggiormente vitali sono stati la meccanica (+14,8% per la produzione e +3,8% per il fatturato), la chimica farmaceutica (+0,9% e +12,6%) e il comparto alimentare (+7,5% e +3,1%). Nel secondo trimestre solo la meccanica ha registrato produzione e fatturato in sostanziale crescita: +10,3% per la produzione e +11,3% per il fatturato.

Anche in questo trimestre è opportuno evidenziare che il saldo della bilancia commerciale rimane in attivo per 188 milioni di euro, pur registrando cali sia per le esportazioni (-2,7%) che per le importazioni (-17,4%) su base annua. La performance dell’intera provincia per i flussi in uscita continua ad essere condizionata da una minore esportazione di prodotti e articoli farmaceutici che registrano una flessione del 63,4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Per quanto attiene il tessuto imprenditoriale, rileviamo l’aumento di 78 unità in termini assoluti rispetto al 31 marzo 2016 e le imprese senesi iscritte al Registro delle Imprese raggiungono quota 29.026.

Sono stabili gli indicatori occupazionali su base annua: si registra, infatti, un aumento sul fronte degli addetti che ammontano, sul territorio provinciale, a 113.403 (più 217 unità rispetto all’anno precedente). Il dato è il risultato di un incrocio tra i dati Inps e Registro Imprese (InfoCamere-Stockview).

Sul fronte creditizio, registriamo il calo degli impieghi bancari dell’1,5% e la crescita dei depositi bancari dello 0,5% su base annua; mentre le sofferenze bancarie aumentano del 2,8%, ma in misura minore rispetto al recente passato tanto che su base trimestrale calano dello 0,3%.

Nell’edizione attuale è stato inserito un particolare “focus” sul settore del legno e arredo in provincia di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena