La Virtus vola agli spareggi per la serie B
11 Apr, 2016
Virtus squadra 1

La Sovrana Pulizie vola agli spareggi per la serie B per il secondo anno consecutivo. La formazione di coach Braccagni si qualifica matematicamente prima di giocare, grazie alle sconfitte di sabato sera di Certaldo e Carrara. Il match contro Prato diventa quindi ininfluente per il secondo posto, con i rossoblù che fanno festa anticipatamente. La gara contro i pratesi si mette subito bene per la Virtus. Dopo lo 0-5 iniziale, infatti, Bianchi e soci spingono sull’acceleratore trovando il parziale che ribalta l’inerzia, grazie alle iniziative di Lenardon e Imbrò (20-13 al 10°). Nella seconda frazione la Sovrana Pulizie allunga ancora. Zeneli, Ricci e Bianchi danno una bella carica entrando dalla panchina e propiziando il break che consente alla Virtus di volare sul +19 (45-26) e di chiudere in scioltezza all’intervallo lungo sul punteggio di 46-29. La gara sembra a senso unico, ma improvvisamente la Sovrana nel terzo parziale si blocca. Vuoi per le scorie delle 3 gare in 7 giorni, vuoi per la rilassatezza dovuta al raggiungimento del secondo posto matematico, i rossoblù segnano 2 soli punti in 8’, consentendo a Prati di riaprire il match e di portarsi sul -5 alla terza sirena. Gli ospiti riescono anche ad impattare a quota 61 a 3’ dalla fine del match, ma ci pensano Bianchi e Monciatti, gli mvp assoluti del match, a chiudere la contesa in favore dei senesi, che festeggiano insieme al magnifico pubblico del Palaperucatti, la conquista del secondo posto con 2 giornate di anticipo. Sabato prossimo a Certaldo ci sarà l’ultimo atto della seconda fase ed a partire dal 1 maggio inizieranno gli spareggi, con la Sovrana Pulizie protagonista.
Prossimo impegno sabato 16 alle ore 21 a Certaldo.

Sovrana Pulizie: Ceccatelli, Ricci 4, Bianchi 16, Zeneli 10, Olleia 5, Lenardon 9, Imbrò 8, Monciatti 7, Nasello 6, Bonelli. All. Braccagni.

Prato: Onuhoa 4, Biscardi 11, Staino 5, Mannocci 2, Vannoni 9, Evotti 8, Smecca 11, Corsi 13, Meucci. All. Pinelli.