La Virtus è campione regionale Under 16 Elite
3 Giu, 2016
Virtus Under 16 campione regionale

La Virtus Siena sponsorizzata Banca Cras è campione Under 16 Elite. Una finale senza storia è la degna conclusione di un campionato dominato dalla prima all’ultima giornata, una stagione piena di gioie coronata dal grande successo finale, consacrando la Virtus regina toscana della categoria Under 16 Elite. Partiamo dalla semifinale contro Viareggio, una gara rocambolesca e decisa a tempo scaduto. Iniziano bene i padroni di casa che nei primi minuti riescono a portarsi in vantaggio grazie ai punti di Valeri e Caroni, ma più il tempo scorre e più si abbassano le percentuali dei senesi, tesi per l’importanza della partita, e addirittura Viareggio passa a condurre a fine terzo periodo (32-34). Nell’ultimo quarto gli ospiti raggiungono il +6 a 5′ dalla fine, ma la Virtus non molla e recupera 4 palloni con Falchi che riportano rossoblù avanti fino al +8 (48-40) a 2′ dal termine. Qui però la Virtus si addormenta e Viareggio ritorna sotto, fino a vincere la partita, perchè a 4″ dal termine il tabellone dice 51-52 per gli ospiti che sono in lunetta con due liberi: 1/2 e rimbalzo catturato da Falchi che pesca Terni sui 3 punti. Si alzano le mani per il tiro ma un fallo impedisce la realizzazione proprio sulla sirena, sono quindi 3 liberi a tempo scaduto a decidere l’incontro. Nel silenzio del PalaPerucatti Terni è freddissimo e con un 3/3 perfetto regala la finale alla Virtus. La finalissima si gioca in un palazzetto gremito e rumoroso: partono fortissimo in difesa i senesi, che concedono solo 4 punti nei primi 10′ agli ospiti, incapaci di trovare la via del canestro mentre i rossoblù segnano con Caroni e Falchi. Nel secondo periodo le rotazioni e le scarse percentuali della Virtus permettono a Bottegone di tornare sotto, fino al -6 dell’intervallo lungo 23-17, ma in apertura di terzo quarto la Virtus chiude i conti: si parte dalla prima azione con un tripla di Carletti che accende il numeroso tifo del PalaPerucatti, e dal quel punto è un monologo rossoblù con Falchi e Ndour a indirizzare la partita in una sola direzione, e quando al 30′ si alza la testa il tabellone dice 44-21. L’ultimo quarto è pura accademia, la Virtus ruota tutti gli elementi e dimostra la netta superiorità sui due lati del campo: al 40′ l’incontro si chiude col punteggio di 60-34 e può partire la festa. Un grandissimo risultato che premia i ragazzi per la grande annata, sicuramente non semplice, ma la festa finale ripaga di tutti gli sforzi compiuti ogni giorno in palestra.

I tabellini delle Final-4:

SEMIFINALE:

BANCA CRAS VIRTUS SIENA-VELA BASKET VIAREGGIO 55 – 54 (16-13; 24-20; 32-34)

Virtus: Barbi, Caroni 13, Foggi, Falchi 11, Ndour 5, Fondi, Carletti, Totaro, Minucci 6, Valeri 12, Terni 7, Sampieri 1. All. Ceccarelli.

FINALE:

BANCA CRAS VIRTUS SIENA-VALENTINA’S BOTTEGONE 60 – 34 (13-4; 23-17; 44-21)

Virtus: Barbi, Caroni 17, Falchi 10, Ndour 11, Fondi 2, Carletti 5, Totaro, Minucci 4, Cessel 4, Valeri 2, Terni 5, Sampieri. All. Ceccarelli.