La Via Francigena di Siena si scopre a passo lento con il trekking dedicato alla storia dei pellegrini
29 Set, 2017
Piazza del Campo trekking

Domenica 1 ottobre nuovo appuntamento dedicato alla riscoperta della cultura del viaggio lento con #sienafrancigena. Il percorso a piedi lungo il tratto urbano della Via dei Pellegrini partirà alle ore 9.30 da Porta Camollia per toccare i luoghi simbolo dell’accoglienza a Siena, a partire dal Santa Maria della Scala. Una nuova occasione per ascoltare storie e aneddoti legati ai viandanti che, fin dal Medioevo, facevano tappa a Siena nel loro viaggio verso Roma. Immancabile la visita al Santa Maria della Scala, dove i trekker avranno modo di scoprire i tesori custodi all’interno dell’antico Spedale anche attraverso le video guide che li accompagneranno nel percorso di video mapping in 3d. Dopo la visita guidata al complesso museale a tutti i partecipanti sarà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino”, contenente un panino con i salumi toscani, una bevanda a scelta tra una bibita e un bicchiere di birra artigianale del Santa Maria della Scala e un ricciarello IGP di Siena. Il trekking si concluderà sempre a piedi fino a Porta Romana.

#SienaFrancigena è un progetto dell’Assessorato al turismo del Comune di Siena e si svolge, ogni domenica, fino al 15 ottobre, con partenza alle ore 9.30 da Porta Camollia. Il percorso ha una durata di circa 3 ore e si snoda per 4 km. Il costo del biglietto, comprensivo di guida, ingresso al Santa Maria della Scala e della “Bisaccia del Pellegrino” è di 20 euro e di 10 euro per bambini fino a 11 anni di età. Per prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 347 6137678 e 348 0216972 oppure scrivere un’e-mail a sienasms@c-way.it. La partenza è garantita indipendentemente dal numero dei partecipanti.