La Toscana continuerà ad investire sulla scuola antincendio di Monticiano
3 Ott, 2018
centro antincendi boschivi monticiano

La Regione Toscana continuerà ad investire con convinzione sul centro di Monticiano alla Pineta di Tocchi in provincia di Siena, l’unico in Italia (e tra i pochi in Europa) dedicato specificamente all’addestramento antincendi boschivi, in grado di formare ogni anno qualcosa come 1.300 operatori, con l’obiettivo di garantire efficacia degli interventi, sicurezza e integrazione tra le varie strutture operative. Lo ha ribadito l’assessore all’agricoltura e alle foreste Marco Remaschi, al termine di una riunione in cui ieri si è fatto il punto sugli interventi di bonifica e salvaguardia, mirati anche a scongiurare rischi di dissesto idrogeologico, da mettere in atto sui Monti Pisani, dove la scorsa settimana sono bruciati quasi mille e quattrocento ettari.