La Soundreef Mens Sana batte Napoli dopo un extra time
22 Ott, 2017
tabellone mens sana

SOUNDREEF MENS SANA VS CUORE NAPOLI BASKET (15-16; 28-36; 52-52; 71-71; OV 85-79)

MENS SANA: MAsciarelli, Ebanks 31, Casella 12, Cepic, Borsato 6, Vildera, Simonovic 2, Sandri 2, Saccaggi 7, Ceccarelli, Lestini 5, Turner 21. All. Griccioli
CUORE NAPOLI BASKET: Sorrentino 9, Malfattone, Carter, Fioravanti 19, Zollo, Mascolo 13, Vangelov 6, Ronconi, Gallo, Vucic 11, Maggio 5,Nikolic 16. All. Ponticiello

Nell’anticipo della quarta giornata del girone Ovest la Mens sana scende in campo per far dimenticare la brutta prestazione di Trapani, Napoli per i primi due punti del campionato.

Primo quarto
Turner e Vucic trovano subito il canestro, i campani vincono i contrasti sotto canestro e con Mascolo vanno sul 2-5. La reazione mensanina non si fà attendere con Turner e Ebanks che ripristinano la parità a metà  del quarto 7-7. Coah Griccioli costretto a richiamare in panchina Lestini autore di 3 falli e bonus raggiunto per i bianco verdi. Vucic realizza il canestro del 8-10,ma a cronometro fermo Ebanks pareggia con  2’17” al termine del quarto.Siena prova ad alzare il ritmo ma senza troppa fortuna. Con il tapin allo scadere Simonovic si fà perdonare lo 0/2 ai liberi. Il quarto si chiude sul 15-16 a favore degli ospiti.

Secondo quarto
Difficile inizio di quaro per i toscani dopo 3 minuti hanno segnato solo 1 punto. I campani con vangelov e Sorrentino provano la fuga, prima della tripla di Casella 19-20. A cronometro fermo Vangelov non sbaglia 2/2 19-23. Saccaggi appoggia a canestro per il -2. Siena non trova il canestro e sprofonda a -8. Ebanks prova a dare una scossa in attacco; i falli si susseguono 23-31 a 1’50” all’ intervallo. Dalla lunetta Ebanks accorcia a -6. Tripla di Maggio e gioco da tre punti di Ebanks 28-34. Se il primo quarto si è chiuso con il tapin sulla sirena di Siena il secondo a visto il tapin di Napoli. Si chiude il primo tempo sul 28-36.

Terzo quarto
Inizio scoppiettante con le triple  di Ebanks e Vucic 32-41. Nikolic con l’ appoggio a canestro per il 32-43. Reagiscono i bianco verdi con Ebanks, Lestini ( autore di una tripla importante) e Saccaggi per il 39-43 che riaccende qualche speranza a 5’54”. L’ ex Mascolo mette fine al break mensanino. Alla tripla di Nikolic risponde dall’ arco Ebanks 45-48. A cronometro fermo Turner non sbaglia. Fiorentino riporta i campani sul +4.Ritorna in lunetta Turner  1/2. Stoppattona di Simonovic e tripla della parità di Turner 52-52,tutto rimandato all’ ultimo quarto.

Quarto quarto
Inizio posito per i bianco verdi che costringono Napoli prima all’ infrazione dei 24 secondi e trovano le due triple di Borsato 58-52. Rientrano bene dal time-out l’ ex Mascolo e Casella 60-56. Fioravanti riporta i campani sul -2. Dalla lunetta Ebanks rimette un possesso di vantaggio. Turner realizza una tripla molto pesante  67-63 con 3’45” ancora da giocare. Mascolo e Fioravanti riportano Napoli avanti. A cronometro fermo Turner pareggia 71-71.Napoli sbaglia l’ ultimo tiro… al palaestra sarà over time.

Over time
Parte bene Siena con Ebanks e la tripla di Casella. Vucic risponde dall’arco 78-75. Dalla lunetta Sorrentino riporta i campani a -1. Tripla di Casella 81-77. Giro in lunetta per Saccaggi 2/2. Mascolo prova a fermare la fuga ma Lestini schiaccia per il definitivo 85-79. Una partita a due facce salvata dal cuore ma non dal gioco.

Fonte: oksiena.it