Home Slide Show Prima pagina

La sfida di Fabio Pacciani “strada per strada”: 40 incontri nei quartieri della città

40 incontri in 20 quartieri percorrendo ‘strada per strada’ tutta la città prima di arrivare alla grande Piazza delle Idee. E’ questo il cuore della prima campagna di ascolto e cittadinanza attiva promossa dal Polo Civico Siena e Fabio Pacciani candidato sindaco che partirà da Ravacciano giovedì 27 ottobre e proseguirà fino a maggio 2023. Un percorso serrato e ambizioso con l’unico obiettivo di costruire un progetto innovativo di rinascita e rigenerazione di Siena, partecipato da chi vive la città e pensato per le esigenze di chi abita i quartieri: dal centro a tutte le periferie, fino all’area vasta.

Al centro del nostro impegno la volontà di far tornare il Comune la ‘casa di tutti’. “Nel mese di ottobre – afferma Fabio Pacciani, candidato sindaco del Polo Civico Siena – abbiamo organizzato cinque focus tematici su: trasparenza amministrativa, lavoro, sociale, cultura e ambiente. Focus che hanno coinvolto i rappresentanti del Polo Civico Siena e gli esperti di ogni settore per approfondire, analizzare e comprendere lo stato di salute della nostra città. Un percorso di studio e analisi che ha posto le basi per dare avvio a questo ampio laboratorio di ascolto e partecipazione che ci porterà fino al 2023 a fare rete tra le tante competenze, professionalità, talenti, idee e aspirazioni. Perché tutto questo abbia successo c’è bisogno di ritrovare insieme ai cittadini l’ambizione di poter essere una città di respiro europeo, l’entusiasmo di progettare un nuovo sviluppo urbanistico, economico e sociale e la voglia di riscoprirsi comunità delle comunità, facendo leva sull’esperienza delle vecchie generazioni e sull’energia di quelle più giovani, senza lasciare indietro nessuno. Al centro di tutto c’è la volontà di far tornare il Comune ad essere la casa di tutti, ritrovando la fiducia nell’istituzione più importante della città che deve lavorare per e con i suoi cittadini, con una visione strategica del futuro, aperta agli altri territori”.

Strada per strada: gli incontri. “Strada per Strada”. Si intitola così il percorso di partecipazione attiva che vedrà coinvolti 20 quartieri della città in oltre 40 incontri. Ogni incontro sarà declinato in tre fasi: la prima di ascolto, la seconda di progettazione condivisa e la terza di selezione delle priorità da inserire nel programma dei civici e di Fabio Pacciani. Si parte da Ravacciano giovedì 27 ottobre alle ore 21 presso il Circolo Arci in via Duccio di Buoninsegna con la prima tappa per raccogliere le proposte del quartiere. Nel secondo incontro, fissato per giovedì 10 novembre alle ore 21, le istanze dei cittadini saranno poi analizzate e trasformate in priorità sulla base della loro fattibilità e dei tempi di realizzazione. Nel terzo e ultimo incontro, in programma per giovedì 24 novembre saranno gli abitanti di Ravacciano a scegliere i progetti che entreranno a far parte del programma del Polo Civico Siena. Dopo Ravacciano sarà la volta dei quartieri di: Isola d’Arbia (17 e 30 novembre); San Prospero (29 novembre e 7 dicembre); Cappuccini (23 novembre e 6 dicembre).

Strada per Strada: la partecipazione on line. Per allargare ancora di più la partecipazione e dare a tutti l’opportunità di far sentire la propria voce saranno attivati attraverso il sito www.fabiopacciani.it, in fase di realizzazione, una serie di strumenti on line per rendicontare i cittadini sulle priorità emerse negli incontri, presentare le proprie idee ed essere parte attiva nel dibattito.

“Essendo l’unica coalizione civica – spiega Fabio Pacciani, candidato sindaco del Polo Civico Siena – fin dall’inizio della nostra costituzione abbiamo messo al centro del progetto la necessità di fare insieme alla città un cammino, ritrovando la voglia di essere una comunità e l’entusiasmo di progettare il domani condividendo aspettative, sogni e idee. C’è tanta strada da fare, ci sono apatia e senso di scoramento da abbattere, ma se ognuno di noi si metterà a disposizione degli altri, superando divisioni e paure, ci sarà solo un vincitore: Siena. A differenza dei tradizionali incontri organizzati dai partiti, i nostri appuntamenti non avranno me o il Polo Civico al centro ma i cittadini e il loro bisogni reali ”.

La Piazza delle idee. Dopo aver percorso ‘Strada per Strada’ tutta la città e i suoi quartieri, raccogliendo le priorità di governo dalla viva voce dei senesi, nella primavera 2023, organizzeremo la grande Piazza delle idee con il metodo scientifico di partecipazione collettiva Open Space Technology. Un processo dinamico e semplice, dove sottoporemo alla città i punti programmatici emersi dai quartieri e i progetti portanti della visione del Polo Civico per Siena 2023 – 2028.

Conoscere la città: gli incontri ‘più istituzionali’. Per accrescere le sue conoscenze e approfondire quelle che sono le problematiche della città, già da mesi Fabio Pacciani sta incontrando, insieme al Polo Civico, i rappresentanti del mondo del lavoro, dell’associazionismo, del terzo settore, della cultura e dell’economia. Incontri che proseguiranno in paralleto con il percorso di cittadinanza attiva e che culmineranno nel 2023 con la presentazione della visione di Siena 2023 – 2028.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena