Prima pagina

La sanità senese piange Carlo Buffi. “Schietto e generoso, grande professionista e innovatore”

La sanità senese piange la scomparsa di Carlo Buffi, per anni primario del reparto di ginecologia ed ostetricia dell’ospedale Burresi di Poggibonsi e poi di Campostaggia. Un grande professionista ma anche un grande uomo così lo ricordano gli amici ed i colleghi che hanno lavorato con lui. “Era una persona schietta, onesta, generosa, attaccato al suo lavoro – ha detto Simonetta Sancasciani direttore del presidio valdelsano della Usl – sentiremo la sua mancanza. Oltre alle doti umane vanno ricordate le capacità professionali, il suo impegno che ha portato la Valdelsa a livelli di eccellenza nel campo della ginecologia e dell’ostetricia divenendo punto di riferimento delle pazienti senesi e di altre parti d’Italia che venivano qua a curarsi. E’ stato anche un innovatore promuovendo i metodi naturali nel parto: siamo stati il primo reparto a proporre il prto in acqua. Poi aveva una grande capacità, quella di fare squadra, nel suo reparto tutti si sentivano importanti e si percepiva l’armonia. Le sue capacità e la sua umanità sono state e saranno d’esempio per tanti colleghi e amici’.
I funerali si svolgeranno domani a Poggibonsi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena