Facebook Posts Home Slide Show Sport

La Robur impatta a Olbia 0-0: secondo pari di fila dopo quello di Modena

Il ritorno alla vittoria esterna può aspettare, per adesso meglio accontentarsi di un altro mattoncino per la salvezza. La Robur non va oltre lo 0-0 ad Olbia e ottiene il secondo pari di fila dopo quello di Modena: un avvio incoraggiante quello dei bianconeri, in una partita molto condizionata dal vento. Poi l’Olbia prende le contromisure, la gara si equilibra e il risultato finale è la naturale conseguenza. Solo due cambi per Padalino (Bani e Fabbro all’80’), che aveva scelto dal 1’ Crescenzi al posto dello squalificato Terzi e ha tenuto in panchina i rientranti Bianchi e Terigi, scegliendo Guberti e Caccavallo dietro all’unica punta Ardemagni. La prossima sfida sarà il 27 marzo in casa contro la Lucchese: saranno assenti Dumbravanu, Farcas e Guillaumier, convocati dalle rispettive nazionali.

Olbia-Siena 0-0

OLBIA (3-4–1-2): Ciocci; Brignani (78′ Boccia), Pisano, Emerson; Renault (62′ Ladinetti), La Rosa (85′ Mancini), Chierico (62′ Lella), Travaglini; Biancu; Ragatzu, Udoh. A disposizione: Van der Want, Pinna, Giandonato, Perseu, Belloni, Occhioni, Saira, Manca. Allenatore: Canzi.

SIENA (3-5-2): Lanni; Crescenzi, Dumbravanu, Favalli; Laverone, Cardoselli, Guillaumier, Pezzella (80′ Bani), Guberti; Caccavallo, Ardemagni (80′ Fabbro). A disposizione: Mataloni, Bastianello, Terigi, Farcas, Zaccone, Bianchi, Meli. Allenatore: Padalino.

ARBITRO: Sign. Luca Zucchetti di Foligno (Marco Barberis di Collegno; Fabio dell’Arciprete di Vasto; IV uomo David Kovacevic di Arco Riva).

NOTE: ammoniti 40′ Emerson, 51′ Brignani, 56′ Chierico, 64′ Ardemagni, 80′ Ladinetti.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena