Prima pagina

La Pubblica Assistenza invia un’ambulanza in Togo

Un’ambulanza non più utilizzabile in Italia sarà inviata via mare nel Paese africano del Togo, dove potrà agevolare il trasporto, l’assistenza ed i servizi sanitari nel villaggio di Vo-Gawohonou, che conta poco meno di 2000 abitanti. L’iniziativa è stata presa dalla Pubblica Assistenza di Siena, che invierà il mezzo anche pieno di abiti, per un totale di circa 600 chilogrammi di indumenti.
L’ambulanza, un veicolo Volkswagen del 1998, non è più utilizzabile in Italia in quanto non rispetta gli attuali requisiti ai quali i mezzi di soccorso devono attenersi. Si tratta, per intenderci, di un’ambulanza troppo piccola e “troppo bassa” per gli standard attuali.

ASCOLTA LE INTERVISTE

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena