La Polisportiva Mens Sana: “Portiamo avanti l’accordo ratificato con il sindaco De Mossi”
25 Feb, 2019
PalaEstra

“I nostri impianti erano e restano a disposizione delle squadre giovanili della Mens Sana Basket, così come proseguiremo nel garantire tutti i servizi annessi”. Così l’ufficio di presidenza della Polisportiva Mens Sana 1871 fa il punto della situazione per quanto riguarda il settore giovanile della società di basket. “Come d’accordo con il sindaco Luigi De Mossi – dichiarano i dirigenti della Polisportiva – ci siamo messi a completa disposizione per garantire dignità e venire incontro ai disagi delle squadre e dello staff tecnico del settore giovanile. I ragazzi non rimarranno al freddo e al buio, nella consapevolezza dell’impegno economico che la Polisportiva sosterrà garantendo i servizi alle sei squadre giovanili”.

“Dopo l’incontro con il sindaco Luigi De Mossi – proseguono i dirigenti biancoverdi – ci siamo subito attivati, come programmato, per contattare la società di basket e in particolare il direttore generale Filippo Macchi. Come ribadito durante l’incontro con il primo cittadino, infatti, era ed è nostra intenzione fare tutto il possibile per dare continuità all’attività del settore giovanile del basket, cercando una soluzione che tuteli atleti, staff tecnico e famiglie in questo momento di particolare difficoltà. Nonostante i nostri tentativi di fissare un incontro per attivare una collaborazione proficua sulle giovanili, tuttavia, a oggi non abbiamo avuto alcun riscontro e non è stato possibile fissare alcun appuntamento. Restiamo a disposizione, in attesa di metterci al tavolino con i dirigenti della società Mens Sana Basket, confermando nel frattempo il supporto a tutto il settore giovanile, attraverso la possibilità di utilizzare i nostri impianti”.

“Auspichiamo – conclude la Polisportiva – che sia trovata una soluzione che permetta la prosecuzione della storia sportiva del basket giovanile biancoverde. Da parte nostra abbiamo ribadito al sindaco Luigi De Mossi tutta la nostra disponibilità presente e futura, che va a unirsi a quella passata”.