Palio

La pista non è in sicurezza, il palio è rimandato

La bandiera verde esposta alle trifore di Palazzo Comunale tra quelle delle contrade che partecipano al palio di agosto ha tolto ogni dubbio. Il palio è rimandato, perchè la pista, nonostante il lavoro incessante degli operai del Comune, non è in condizioni di sicurezza tali da garantire lo svolgimento della corsa. I punti critici sono la parte esterna della curva di San Martino, la dirittura di fronte a Palazzo Comunale e la parte alta della curva del Casato. “E’ stata una decisione spiacevole presa non a cuor leggero, ma dopo la relazione dei nostri tecnici il parere è stato unanime. Noi non metteremo a rischio i cavalli, la sicurezza della pista deve essere garantita. Ci sono state una concatenazione di cause, la pioggia, l’umidità, le temperature che non sono certo da 16 agosto. C’è uno strato di terreno viscido, che non può essere risolto nemmeno dall’aggiunta di altro tufo, anzi potrebbero crearsi addirittura due strati, quindi, non ci sono le condizioni. Mi dispiace per i tanti ospiti che sono venuti oggi a Siena, spero che si possano trattenere anche domani, ma questo non è uno spettacolo qualunque, questo è il Palio”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena