La neve si fa attendere sull’Amiata, slitta l’inizio della stagione sciistica
10 Gen, 2017
amiata-cannoni-sparaneve

Tarda ad arrivare la neve sull’Amiata nonostante l’ondata di gelo che sta interessando la provincia di Siena. Solo con i cannoni si è potuto imbiancare i campi scuola delle Macinaie e della Vetta. La mancanza di neve fa slittare l’inizio della stagione sciistica. “Ci sono circa 10 centimentri di neve, troppo pochi per aprire le piste – spiega ad Are Daniele Coppi presidente consorzio Amiata insieme -, gli impianti sono aperti ma solo per i campi scuola dove si divertono soprattutto i bambini. Speriamo che già da stasera arrivi una nevicata abbondante per avere un manto nevoso idoneo a sciare. Noi contiamo molto sugli sciatori del week end e su quelli senesi e grossetani che vengono anche durante la settimana per un giorno di sport in montagna”.
La società che gestisce gli impianti di risalita sia nel versante senese che grossetano ha fissato i prezzi degli skipass: il giorno festivo costa 25 euro, feriale 17, martedì e giovedì prezzi promozionali.