Uncategorized

La Montepaschi Uisp Atletica Siena alla Finale B

La Montepaschi Uisp Atletica Siena accoglie con infinita soddisfazione la pubblicazione delle classifiche nazionali dei Campionati di società assoluti che la vedono al cinquantesimo posto maschile con 15.551 punti. Tradotto in altri termini il risultato sancisce un incremento di quattro posizioni rispetto allo scorso anno, con oltre 400 punti di miglioramento rispetto alla medesima formula di campionato, e, quello che più conta, con questo piazzamento la Montepaschi Uisp Siena acquisisce la certezza del nuovo approdo a una delle quattro Finali interregionali “B”.
“E’ un momento magico per il nostro club, con due atleti in procinto di vestire la maglia azzurra giovanile; i Campionati toscani assoluti che ci hanno visto sul podio cinque volte; e ora la pubblicazione di una classifica che aspettavamo da tempo – così si è espresso Stefano Giardi, presidente della storica società d’atletica senese, all’indomani dei dati forniti dalla Federazione – Devo ringraziare tutti i nostri atleti e i loro tecnici che hanno focalizzato con la massima determinazione questo obiettivo, che ci dà lustro, e che ci permetterà per il secondo anno consecutivo di affrontare una Finale particolarmente prestigiosa, raggiunta solo ed esclusivamente attraverso la valorizzazione del nostro vivaio”.
Il regolamento dei Campionati di società infatti prevede che i primi dodici club in Italia affrontino la Finale A Oro, i secondi dodici la Finale A Argento, mentre quelli classificati dal venticinquesimo al settantaduesimo posto accedono a una delle 4 Finali interregionali B.
Al termine quindi di un percorso lungo e intenso, iniziato a metà maggio a Campi Bisenzio, proseguito a metà giugno a Sesto Fiorentino, e terminato a fine giugno a Pontedera (ovvero le tre prove selettive e valide per l’acquisizione del punteggio), la Montepaschi Uisp Atletica Siena vede premiato il proprio sforzo collettivo. Fino allo scorso anno un simile traguardo non era infatti né contemplato né prioritario, poi, la crescita simultanea di tanti atleti di qualità, ha permesso di focalizzare questo risultato.
Preme inoltre sottolineare che il nuovo traguardo è stato raggiunto con una formazione in cui erano presenti la maggior parte dei protagonisti del 2014, ma nella quale si sono inseriti alcuni giovani di valore come Marco Proietti Vagaggini, Duccio Pecciarelli, Rodrigo Rodriguez, Simone Delprato, Tommaso Bruni, Niccolò Ghinassi, che hanno dato un apporto fondamentale.

Se lo scorso anno il Gruppo Tirreno della Finale B, cui afferisce la Montepaschi Uisp Siena, affrontò la trasferta a Matera a fine settembre, al momento ancora non è conosciuto il luogo della Finale né la composizione definitiva della stessa. Sarà compito della FIDAL comunicarlo prossimamente, assieme all’ufficializzazione delle classifiche che sono accompagnate dalla formula cautelativa “provvisorie” in quanto ovviamente suscettibili in questa fase di aggiustamenti, dovuti a controllo sui punteggi, refusi , ecc. (di fatto, eventuali scostamenti non saranno comunque influenti sulla classifica per il club senese, data la sua sicura posizione in vista delle Finali B).
Accanto all’esultanza per questo traguardo maschile, il club senese fondato nel 1954 abbina il prezioso ritorno in graduatoria anche con la squadra femminile, classificata al 112° posto. Guidate dal talento della martellista Elisa Palmieri; dall’esperienza della lunghista Cristina Fornacelli; dalla primatista provinciale dell’asta Elisa Pieri; dalla volitiva Anna Ceccarelli; dalla giovane ostacolista Federica Renzi, le ragazze bianco-rosso-nere hanno messo un mattoncino importante per la loro futura crescita.
Si completa così l’affermazione della Montepaschi Uisp Atletica Siena, sicuramente uno dei pochi club che a livello italiano può vantare sia una formazione maschile che una femminile classificate.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena