Facebook Posts Home Slide Show Sport

La Mens Sana vince ancora, il Costone risponde e si prepara ad accogliere Mustafa

Decima vittoria di fila per la Mens Sana che vince a Livorno 87-72. Senza Bovo e Del Cucina causa Covid i biancoverdi partono col freno a mano tirato e i padroni di casa alla prima sirena sono avanti di uno, poi non c’è più partita: +9 Mens Sana all’intervallo lungo, +20 dopo trenta minuti di gioco, l’ultimo quarto è poco più di un allenamento per gestire le forze in vista di una sfida ben più impegnativa, domenica alle 18 al PalaEstra arriva Valdera. 17 i punti di Tognazzi uscito zoppicante nel finale, 13 quelli di Sabia, Pannini e Menconi, cresce anche l’estone Allemann con 9 punti.

La Mens Sana chiama e il Costone risponde. La Vismederi con rabbia e determinazione si libera di un avversario scomodo, la Libertas Montale, battendolo 68 a 60 nonostante le assenze di Angeli, Leonardo Mencherini, Tognazzi e Nupieri, che. Ma Fattorini trova nuova linfa dal 2000 Mattia Bassetti, e un solito grande Bruttini che spacca la gara nel terzo parziale e firma 21 punti. Bene anche Silveira, delude invece Scekic.

Il Costone resta a -4 dalla Mens Sana e domenica alle 18 accoglierà l’Audax Carrara. In quell’occasione al PalaOrlandi ci sarà un ospite speciale, il piccolo Mustafa: l’incasso della partita sarà interamente devoluto alla famiglia siriana che si trova sul nostro territorio in una casa accoglienza della Caritas diocesana, ormai diventata simbolo della guerra dopo la foto vincitrice del Siena International Photo Awards. Sarà don Vittorio Giglio ad accompagnare Mustafà e i suoi genitori al PalaOrlandi. Sarebbe dovuto intervenire anche l’Arcivescovi di Siena, il cardinale Paolo Lojudice, ma il Covid l’ha bloccato nella sua residenza. Potrà seguire comunque l’evento su “Costone Channel” nel canale YouYube dove verrà trasmessa la diretta della gara.

Chi è impossibilitato a partecipare alla partita potrà ugualmente sostenere la causa versando tramite bonifico la cifra del biglietto (5 euro) o un contributo liberale, direttamente sul conto corrente bancario intestato a: Fondazione Opera Diocesana Senese per la carità onlus presso Chianti Banca filiale di Fontebecci. IBAN: IT77Q0867371880000001019448. Nella causale specificare: “Il Costone a favore della famiglia El Nezzel”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena