Facebook Posts Home Slide Show Sport

La Mens Sana perde partita e fattore campo. Fucecchio espugna il PalaEstra

Inizia male la serie in semifinale playoff per la Mens Sana, che cade in casa con Fucecchio 71-75. Sotto di cinque dopo il primo parziale, Pannini trascina i suoi ed è +1 a metà gara, grande equilibrio e a 10’ dal termine è 51 pari. Nell’ultimo quarto Iozzi è scatenato ma poi viene penalizzato da un dubbio fallo tecnico, Pannini con due tiri da tre porta la Mens Sana a +5 ma i fiorentini non si lasciano intimorire e a 20 secondi dalla fine vanno a tre punti di vantaggio. Binella richiama i suoi per cercare il tutto per tutto ma non riesce la bomba di Pannini. I temi chiave della sconfitta nell’analisi dell’allenatore biancoverde:

La Named perde il fattore campo e ora dovrà vincere a Fucecchio giovedì sera, altrimenti sarà eliminazione.

In A2 fallisce il match point la San Giobbe che perde 64-48 contro Treviglio e dovrà cercare il pass per la semifinale in gara5. Chiusi parte bene, termina avanti di 10 all’intervallo lungo e si fa rimontare nel terzo parziale, poi dal -4 di inizio ultimo quarto il crollo fino al -16 finale. L’unico in doppia cifra è Pollone, con 10 punti, male gli stranieri, disastro da tre con appena il 13% di realizzazione.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena