Prima pagina

La Lega sceglie il “senese” Borghi per il governo della Toscana

Ha forti legami con Siena il candidato della Lega Nord alla carica di Governatore della Toscana. Si chiama Claudio Borghi Aquilini è milanese, ma battezzato nella contrada dell’Aquila, ed è stato scelto dal leader Salvini proprio per sconfiggere la sinistra ed il ricandidato Enrico Rossi. Oggi a Firenze la presentazione della candidatura di questo quarantacinquenne docente alla Cattolica esperto di economia, grande estimatore del Palio tanto da fare contradaioli anche i propri figli. “E’ della contrada dell’Aquila come il nostro segretario comunale Giusti – ha raccontato ad Antenna Radio Esse Maurizio Montigiani, militante della Lega nord di Siena ed ex candidato a sindaco alle ultime elezioni amministrative – e in questi anni è venuto spesso a Siena sia in visita personale, frequenta la contrada ed è stato alla cena della prova generale, che in veste politica come l’ultima volta insieme a Salvini al comizio in piazza Salimbeni dove parlò anche del Monte dei Paschi. E’ un’illustre economista ed è stato scelto proprio per il contributo che potrà dare all’economia toscana e alla banca senese. E’ un senese d’adozione, noi militanti siamo molto soddisfatti della scelta, avremo un rappresentante senese candidato e probabilmente sarà l’uomo di punta del centrodestra scalzando i candidati proposti da Verdini. Intanto stasera ci troveremo per decidere i candidati a consigliere. Sicuramente ci sarà il segretario comunale Giusti e quello provinciale Roberto Galligani, poi spazio ai giovani. Io faccio un passo indietro e aiuterò nella campagna elettorale”.

Nella foto da sin Maurizio Montigiani, Claudio Borghi e Francesco Giusti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena