La Emma Villas si concentra sulla finale di Coppa Italia
24 Gen, 2017
Volley Emma Villas Siena saluto

E’ il momento della finale della Del Monte® Coppa Italia. La Emma Villas Siena vivrà domenica 29 gennaio una giornata storica: la formazione di coach Paolo Tofoli sarà impegnata a partire dalle ore 14 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno nell’atto conclusivo di questa manifestazione e affronterà (per la terza volta in questa stagione) la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Il tutto avverrà in una due giorni di grande pallavolo che prevede sabato 28 gennaio le due semifinali della Del Monte® Coppa Italia di SuperLega ed il giorno seguente, al termine della sfida tra Siena e Tuscania, anche la finalissima della massima serie. Per una settimana il campionato quindi si ferma (e riprenderà sabato 4 febbraio quando i senesi giocheranno nel non semplice campo di Aversa). A Casalecchio di Reno sarà un vero e proprio grande evento, ci saranno la Lube, Trento, Modena, Piacenza e poi le due compagini di A2 che si sono qualificate per l’atto finale di questa manifestazione, per l’appunto Siena e Tuscania.

Alla finale della Del Monte® Coppa Italia di A2 si sono qualificate due delle formazioni più forti e anche ambiziose del campionato: Siena ha sconfitto Brescia in casa e Mondovì in trasferta, mentre Tuscania ha battuto Spoleto fuori casa e Civita Castellana nel palazzetto di casa del PalaMalè di Viterbo.

Le due formazioni si trovano nelle parti alte della classifica del girone bianco e da settimane sono già qualificate anche per la prossima poule promozione: la Emma Villas difende la prima posizione solitaria riconquistata una settimana fa con il successo in Puglia, al PalaGrotte, contro Castellana, una posizione mantenuta e confermata con il successo interno ottenuto contro l’Aurispa Alessano; mentre Tuscania si trova sulla terza piazza ed è reduce dalla sconfitta interna rimediata proprio contro la Bcc di coach Giuseppe Lorizio. I due team, quindi, anche dopo la finale della Coppa Italia di categoria si ritroveranno tra le favorite per la promozione al prossimo campionato di SuperLega.

Le due compagini tornano quindi ad affrontarsi, dopo che entrambi i match di campionato hanno visto vincere i laziali, che si sono imposti per 3-1 al PalaMalè di Viterbo e per 3-2 al PalaEstra senese.

Gli oltre 600 biglietti dei tifosi della Emma Villas Siena sono già sold out, tutti esauriti. Massicce sono state infatti le richieste per poter partecipare ed essere presenti ad un evento che certamente entrerà nella storia di questa realtà sportiva. Sono già stati organizzati sei pullman di tifosi biancoblu che seguiranno la squadra di coach Paolo Tofoli fino in Emilia.

E’ comunque ancora possibile acquistare biglietti per essere presenti a questo evento: lo si può fare online attraverso la piattaforma internet www.bookingshow.it e in tutti i punti vendita convenzionati.

“Non tutti i giorni si gioca una finale – commenta lo schiacciatore spagnolo in forza alla Emma Villas Siena, Sergio Noda Blanco –, noi ci prepareremo al massimo per conquistare questa Coppa. Sarà una battaglia sportiva, per Tuscania sarà una sfida importante come per noi. Senza guardare troppo in casa d’altri noi pensiamo unicamente a dare il meglio e tutto quello che abbiamo in vista di questo appuntamento”.

E’ la prima finale di Coppa Italia di Serie A2 per la Emma Villas, che tuttavia ha in passato conquistato la Coppa Italia sia di B2 che di B1. La Coppa Italia di Serie B2 venne vinta a Chiusi il 19 aprile 2014 in una gara che i tifosi di questa squadra ricordano bene. L’altra finalista era Lagonegro, ed i lucani si portarono in vantaggio per due set a zero prima di uno straordinario recupero e di una eccezionale rimonta dei biancoblu che alla fine si aggiudicarono il trofeo al tie break. L’anno successivo, il 4 aprile 2015, la Emma Villas vinse invece la Coppa Italia di B1 andando a centrare il successo per 3-0 ad Aversa contro la compagine locale nell’atto conclusivo di questa manifestazione.

Le partenze dei pullman sono già stabilite.

Domenica 29 gennaio

A Chiusi

ore 8:30 Ritrovo

ore 9:00 Partenza

(si richiede puntualità massima).

A Siena

ore 9:30 Ritrovo

ore 10:00 Partenza

(si richiede puntualità massima).

I luoghi di partenza sono

Chiusi – Palazzetto dello Sport

Siena – PalaEstra

Coloro che hanno acquistato il pacchetto transfer potranno fare riferimento ai due responsabili Fabio F. (cell. 327 815 9314) per Chiusi e Lavinia (cell. 333 836 0999) per Siena.