La Emma Villas ingaggia Savani, Fedrizzi va a Spoleto
24 Dic, 2018
Cristian Savani

In rinforzo al reparto dei martelli, direttamente da Verona, l’azzurro del bronzo di Londra 2012  vestirà la maglia biancoblu della Emma Villas Siena con effetto immediato.

L’esperienza di Savani va a colmare un posto vuoto lasciato dallo schiacciatore trentino Michele Fedrizzi, andato in forza alla Monini Spoleto militante in Serie A2.

Savani, classe 1982, ha alle spalle venti anni di esperienza di pallavolo di altissimo livello. Sedici anni in maglia azzurra di cui 233 presenze, 2 ori, 2 argenti europei, medaglia di bronzo e di argento alla World League del 2003 e del 2004 e 1 bronzo alla Grand Champions Cup.

Questo solo con la Nazionale. Altrettanto ricco il palmeares raggiunto nella massima serie: in SuperLega Savani vince uno scudetto, 1 Challenge Cup, 1 SuperCoppa con la casacca di Macerata, 1 Coppa Cev con Roma, 1 Challenge Cup con Perugia e numerosi premi individuali, campionati e coppe estere.

Nel 2001, al suo esordio nella massima serie con la Gabeca a Montichiari, conosce coach Emanuele Zanini. E’ lo stesso anno in cui entra in Nazionale con Andrea Anastasi prima e poi con Gian Paolo Montali, esordendo nel novembre 2001.

Dopo l’abbandono della maglia azzurra, dopo gli Olimpici di Londra dove gioca con Andre Giovi,  continua la sua carriera tra Cina, vincendo due scudetti con lo Shanghai (premiato MVP e migliore schiacciatore del campionato), Qatar, dove vince la Coppa con l’Al-Arabi e la Coppa dei Campioni del Golfo ed il campionato con Al-Rayyan, in Libano con il Bouchrieh ed infine in Turchia con lo Ziraat Bankasi.

Torna in Italia nel 2017 con la Taiwan Excellence Latina (dove gioca con Maruotti ed Ishikawa) e poi l’inizio di questa stagione alla corte gialloblu della Calzedonia Verona.
Le sue dichiarazioni all’arrivo: “Spero di essere di aiuto alla Emma Villas Siena per potersi salvare dalla retrocessione poiché sarebbe un peccato che una piazza così seria ed importante dovesse uscire dalla A1. Il mio obiettivo è dunque quello di venire a Siena per mettere a disposizione la mia esperienza e dare il 110% per contribuire a questa impresa.”

Continua concludendo: “Sarebbe stato certamente un onore essere parte del team sin dall’inizio del campionato ma ricevere questa improvvisa possibilità mi inorgoglisce molto anche se ciò mi riempie anche di diverse responsabilità. Dobbiamo cercare di trovare quella serenità che sta mancando in questo periodo, chiuderci nel nostro quadrato e cercare di centrare l’obiettivo salvezza che sappiamo non essere facile. Sono fiducioso”.

Cristian Savani sarà a disposizione di Coach Zanini sin da subito. La società augura un grande in bocca al lupo all’uscente Michele Fedrizzi per la sua nuova avventura e lo ringrazia per il suo contributo nell’ultima stagione e in questi mesi.