Facebook Posts Home Slide Show Sport

La Emma Villas Aubay Siena sconfigge Santa Croce e Tuscania e si aggiudica il torneo Pm&B

Emma Villas Aubay Siena – Kemas Lamipel Santa Croce 2-1 (26-24, 21-25, 16-14)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 1, Tupone (L), Crivellari, Sorgente (L), Ciulli, Panciocco, Ottaviani 9, Mazzone 2, Mattei 3, Onwuelo 20, Rossi 6, Agrusti, Iannaccone. Coach: Tubertini. Assistente: Falabella.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Sposato (L), Festi 3, Pace (L), Giovannetti, Bezerra Souza 15, Colli, Arasomwan 1, Acquarone 2, Menchetti, Caproni 1, Riccioni, Fedrizzi 12, Ferrini 8. Coach: Cezar Douglas. Assistente: Pieri.

NOTE. Percentuale in attacco: Siena 50%, Santa Croce 55%. Muri punto: Siena 5, Santa Croce 6. Positività in ricezione: Siena 62% (34% perfette), Santa Croce59% (33% perfette). Ace: Siena 5, Santa Croce 3. Errori in battuta: Siena 16, Santa Croce 18.

 

Tre punti consecutivi di Samuel Onwuelo, due dei quali con ace potentissimi, permettono a Siena di aggiudicarsi il derby contro Santa Croce sull’Arno.

L’opposto della Emma Villas Aubay mette a segno la bellezza di 20 punti e risulta decisivo.

Primo set Siena inizia con Pinelli in cabina di regia, Onwuelo in posto 2, Mazzone e Ottaviani in banda, Mattei e Rossi centrali, Sorgente libero.

Bel muro di Onwuelo in avvio di primo parziale. Ace dell’opposto biancoblu, poi Mattei schiaccia bene dal centro e fa 9-7. Ottaviani mura l’attacco di Santa Croce e realizza l’undicesimo punto senese nel set (11-8). Rossi è pronto e la sua veloce consente ai biancoblu di mantenere due punti di vantaggio (14-12). L’errore di Fedrizzi amplia il divario. Ottima la pipe di Ottaviani (16-13). Già 6 battute sbagliate per Siena, che al centro trova altre certezze con Andrea Rossi, autore della murata che vale il 20-19. Onwuelo schiaccia il 21-20. Santa Croce ribalta tutto e passa avanti con Fedrizzi (21-22). Torna la parità dopo un ottimo muro di Onwuelo che segue un salvataggio in rovesciata di Mazzone. Controsorpasso dai nove metri di Andrea Rossi. Entra Ciulli, che alza a Onwuelo (autore di 7 punti nel primo parziale) il pallone che vale il punto del 26-24.

Secondo set Ace di Tiziano Mazzone (4-4). Da posto 4 Ottaviani mette giù. Santa Croce piazza un break e con l’ace di Festi si porta sull’8-11. Pinelli trova un grande muro, il servizio vincente di Ottaviani consente a Siena di rimanere attaccata nel punteggio (16-18) mentre i biancorossi vengono guidati dall’opposto Wallyson Bezerra Souza. Onwuelo schiaccia con potenza e precisione (18-20). Ferrini realizza gli ultimi due punti del set per i biancorossi (21-25).

Terzo set Santa Croce piazza subito un parziale (2-5). Siena rimonta con Onwuelo e con Andrea Rossi e si riporta a -1 (5-6). Bravo Wallyson ad eludere muro e difesa senesi (6-9). Di Mattei l’ottavo punto dei biancoblu, punto break subito dopo con Onwuelo (9-10). Walla fa 12 per i suoi (12-10). Onwuelo pareggia dopo un ottimo muro-difesa della Emma Villas Aubay Siena (12-12). L’opposto di Siena annulla il match point di Santa Croce, poi spara un ace e ribalta la situazione (15-14). Ancora ace di Onwuelo che chiude l’incontro (16-14).

 

 

 

Maury’s Com Cavi Tuscania – Emma Villas Aubay Siena 1-2 (17-25, 25-21, 11-15)

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna 2, Marsili 5, Menichetti 2, Della Rosa 4, Boswinkel 11, Catinelli, Rossatti, Mariani, Ceccobello 3, Quagliozzi 1, Marinelli 7, Quarta 3, Turri Prosperi (L). Coach: Passaro. Assistente: Barbanti.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 1, Tupone (L), Crivellari, Sorgente (L), Ciulli, Panciocco 12, Ottaviani 7, Mazzone 3, Mattei 7, Onwuelo 9, Rossi 8, Agrusti, Iannaccone. Coach: Tubertini. Assistente: Falabella.

NOTE. Percentuale in attacco: Tuscania 40%, Siena 44%. Muri punto: Tuscania 6, Siena 7. Positività in ricezione: Tuscania 58% (30% perfette), Siena 65% (39% perfette). Ace: Tuscania 3, Siena 5. Errori in battuta: Tuscania 8, Siena 8. Durata del match: 1 ora e 11 minuti (26’, 27’, 18’).

 

Siena sconfigge anche Tuscania per 2-1 e si aggiudica il torneo Pm&B in terra laziale. Contro la Maury’s Com Cavi match tiratissimo deciso nel finale da buone giocate di Mazzone, Onwuelo, Mattei.

Ottaviani viene eletto mvp della manifestazione.

Primo set C’è Panciocco nello starting six in banda con Ottaviani, per il resto Siena si presenta con la stessa formazione iniziale vista contro Santa Croce.

Panciocco subito a segno. Onwuelo inizia bene anche la sfida contro Tuscania. Un ace di Rossi e un errore in attacco di Della Rosa portano il punteggio sull’8-11. Da posto 4 Panciocco va a segno per due volte. Una straordinaria difesa del team di coach Tubertini consente poi a Onwuelo di mettere giù il pallone. Parzialone senese con Panciocco nuovamente a segno e con Mattei autore di una grande murata (10-17). In campo anche Agrusti. Di Ottaviani il ventesimo punto dei toscani (12-20). Ancora molto bene Ottaviani che finalizza le alzate di Pinelli. Muro di Mazzone per il 16-23. Fantastico Mattei per il 17-24, +7 per Siena. E’ ancora il centrale di Siena a realizzare il punto che chiude il set sul 17-25.

Secondo set Tuscania parte 5-2. Panciocco dà fiducia a Siena, Rossi è autore del sesto punto della Emma Villas Aubay. Potentissimo il lungolinea di Panciocco sul quale nulla può Boswinkel (9-8). Tuscania commette qualche errore di troppo, Siena raggiunge il +2 (11-13) prima del punto di Marinelli. Servizio vincente di Menichetti, ora Tuscania ha due lunghezze di vantaggio (17-15). La squadra di casa raggiunge pure il+4 (19-15). Parziale 0-3 per Siena, con Panciocco a segno da posto 4 e Ottaviani che realizza un ace (19-18). I locali riallungano e chiudono il set sul 25-21 con l’ace di Marsili.

Terzo set Equilibrio nel set decisivo. Il pallonetto di Marinelli vale l’8-7. Rossi e Mazzone riportano il punteggio in parità (9-9). Ancora Mazzone (9-10). Muro di Andrea Rossi (9-11). Iannccone riceve bene, Onwuelo gioca con profitto sulle mani del muro locale (11-13). Il match point giunge con il muro punto di Mattei (11-14). L’ace di Onwuelo chiude il match (11-15).

Mercoledì il prossimo test match, a Ravenna.

 

(Photo credit Luca Laici)

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena