La Ego Handball ingaggia Rotunno e il colombiano Restrepo
12 Ott, 2018
Sebastian_Restrepo

Ego Handball Siena rende noto di aver siglato un accordo fino al termine della stagione con il giocatore Sebastian Restrepo Lamirault (nella foto). Colombiano, classe 1995, è stato il miglior marcatore ai Giochi centroamericani di Barranquilla 2018 con 43 reti. Proveniente dal Colegio Corazonista di Bogotà, ha avuto esperienze nella lega spagnola ed è il primo giocatore colombiano a giocare in Italia.
“Sebastian Restrepo è un giocatore che abbiamo voluto fortemente – commenta l’allenatore Alessandro Fusina – perché ci tutela nella rotazione degli stranieri, vista la lunghezza e la durezza del campionato, ma soprattutto perché costituisce un valore aggiunto alla nostra capacità di gioco. È un giocatore atipico, che viene da una realtà, come quella latino americana, che negli ultimi anni ha notevolmente alzato il livello. Può coprire tutti e tre i ruoli di terzino, è un giocatore molto veloce che combacia perfettamente con mia idea di gioco. È giovane ma ha già dimostrato il suo valore in particolare con la maglia della sua Nazionale, con la quale nelle ultime competizioni panamericane è stato il miglior marcatore”.
Oltre a Sebastian Restrepo, la Ego Handball potrà avere a disposizione anche il terzino sinistro Matteo Rotunno, classe 1999, ceduto a titolo temporaneo dal Fondi fino al termine della stagione.
“È un ragazzo giovane – racconta Fusina – che si è reso disponibile ad abbracciare il progetto Siena. Ha qualità interessanti, un buon tiro, e potrà costituire un valore aggiunto alla struttura della squadra”.