La degenza in ospedale seguita dall’infermiere tutor
8 Apr, 2019
baragatti

Un infermiere tutor che segue il paziente dal momento del ricovero fino alla guarigione: l’esperienza già fatta all’Ospedale di Grosseto si allarga agli altri nosocomi della Ausl Toscana sud est interessando nell’area senese le strutture di Nottola, Campostaggia e Abbadia San Salvatore. Ad Antenna Radio Esse, Lorenzo Baragatti, responsabile personale infermieristico, ha spiegato qual è il nuovo ruolo degli infermieri e i vantaggi per i pazienti.