La Colligiana si aggiudica la 38^ Coppa Fabio Cresti
30 Gen, 2019
Coppa Cresti colliguana 2019

Dopo un mese di partite davvero entusiasmanti e belle da vedere grazie a bambini che si avvicinano agli 11 anni capaci di alcune giocate che si possono vedere fra i ragazzi più grandi, dove più di 100 bambini hanno solcato il sintetico del Campo Sportivo Parrocchiale dell’Alberino a Siena, cala il sipario sul 38° Torneo di Calcio “Coppa Fabio Cresti”, il torneo più antico di Siena e provincia che rappresenta una prestigiosa vetrina del calcio giovanile organizzato alla perfezione dalla società del quartiere di Ravacciano.

Questa edizione, iniziata con la cerimonia d’apertura il 15 dicembre 2018 e terminata lo scorso sabato 26 gennaio con le finali, ha visto trionfare la Colligiana (già finalista nella passata stagione e vincitrice due edizioni fa), battendo ai rigori la Policras Sovicille che, proprio grazie ai tiri dal dischetto nella semifinale con il San Miniato, era arrivata a giocarsi l’atto finale del torneo. Subito dopo le finali, si sono svolte le premiazioni che sono state fatte dalle maggiori cariche societarie rossonere. Una cerimonia di premiazione bellissima dove la società del quartiere di Ravacciano ha ricordato la figura del mitico Don Giuseppe, amato parrocco della Parrocchia dell’Alberino, correttore della Nobil Contrada del Bruco e dirigente della società rossonera. Oltre alle coppe per le prime quattro classificate, con il contributo dello sponsor rossonero PopComm, è stato dato anche il premio per Selfiecontest che è andato all’Alberino per il miglior selfie scattato durante la competizione.

Il torneo, riservato alla categoria Pulcini a 7 2008, ha avuto come sempre un grande successo di pubblico (circa 110 persone presenti per la Finale). Grande anche il successo sul piano del divertimento e sul piano tecnico, visto che le partite giocate sono state sempre belle, lottate con lealtà e sano agonsimo e ricche di gol. A darsi battaglia nei gironi di qualificazione, c’erano Alberino, Luigi Meroni, Policras Sovicille, e Siena Nord nel gruppo A mentre nel gruppo B c’erano Colligiana, Mazzola Valdarbia, Poggibonsi e San Miniato.

Alle Semifinali, sono passate San Miniato, Policras Sovicille, Siena Nord e Colligiana. Giocate anche le Semifinali, si arriva al giorno della festa finale con San Miniato e Siena Nord che sono andate a sfidarsi per la Finalina per il 3° e 4° posto mentre Policras Sovicille e Colligiana si giocavano la vittoria della Coppa.
Nella finalina è il Siena Nord che con una stupenda prestazione vince per 1-3 contro il San Miniato.

La gara clou della serata, la Finale per il 1° ed il 2° posto, dopo una battaglia sportiva veramente fantastica, viene vinta dalla Colligiana contro la Policras Sovicille ai rigori. Infatti, dopo un match equilibratissimo e davvero emozionante finito a reti bianche, si procede con i tiri dal dischetto per decretare il vincitore del torneo. Il risultato è rimasto in bilico fino alla fine per essere poi deciso a favore dei ragazzi della Colligiana (3-4 d.c.r.) ai rigori ad oltranza in quanto anche la prima serie di tiri dal dischetto era finita ancora in parità.

Quindi, per concludere, complimenti al G.S. Alberino ed a tutte le persone che si impegnano quotidianamente e dedicano parte del loro tempo libero a questa società che anche quest’anno, con tanti sforzi e sacrifici, è riuscita ad organizzare un evento importantissimo in maniera quasi impeccabile. Un ringraziamento, da parte del gruppo sportivo, va anche a tutte le squadre partecipanti, alla collaborazione della FIGC, al CSI che ha mandato gli arbitri, anche alle società che purtroppo l’Alberino non è riuscito ad invitare e che sicuramente avrà piacere ad ospitare alle prossime edizione e a tutti i media che hanno seguito l’evento ma la cosa davvero importante, però, è poter dire che nel panorama calcistico di Siena e non solo, grazie a tutto questo successo del Torneo, la “Coppa Cresti” e l’Alberino stanno tornando ad avere il prestigio e gli onori di una volta che senza dubbio si meritano.