La Chiocciola vince la prima prova
29 Giu, 2016
13528268_1031917353522604_697413412571785180_o

Sono davvero pochi gli spunti che offre la prima prova del palio di
Provenzano, corsa praticamente senza la rincorsa. Ci sono da fare
semmai molte riflessioni sulla riluttanza mostrata da Quadrivia, barbero
del Nicchio, ad avvicinarsi ai canapi. Dopo mezz’ora di tentativi inutili
da parte di Giovanni Atzeni detto Tittia il mossiere ha saggiamente deciso,
creando una situazione molto anomala, di dare la partenza senza la contrada
dei Pispini. Quando i canapi si sono abbassati sono schizzati davanti a
tutti la Lupa, il Bruco e la Chiocciola ed è stata proprio quest’ultima,
con Raktou e Alessio Migheli detto Girolamo, a vincere la prova.