Karate Mens Sana: Cesare Banfi è bronzo ai campionati italiani
7 Mag, 2018
banfi podio

Altra grande soddisfazione per Cesare Banfi, atleta della sezione Karate della Polisportiva Mens Sana. Il biancoverde, guidato come sempre dal Maestro Antonio De Luca, è bronzo ai Campionati italiani cadetti della specialità di kumite, che si sono svolti sabato scorso, 5 maggio, al PalaPellicone di Ostia.

Oltre cinquecento gli atleti che si sono dati battaglia per aggiudicarsi il tricolore e grande lo spettacolo che i ragazzi hanno regalato. Nella categoria 70 kg, quella di Banfi, sono stati 48 gli atleti a lottare per il titolo, divisi in due raggruppamenti. La classe cadetti è la prima, in termini di età, con rilevanza azzurra in occasione delle competizioni internazionali, continentali e iridate giovanili: il tricolore è il primo passo verso una convocazione in nazionale. Cesare Banfi ha affrontato una selezione difficilissima e ha ceduto solo al vice campione italiano; poi dopo il ripescaggio ha superato uno dopo l’altro i suo avversari aggiudicandosi un bronzo eccezionale.

“Cesare si è confermato ai vertici del karate in Italia nella sua categoria, 70 kg – racconta il maestro De Luca -, dopo il bronzo agli Open d’Italia, siamo ancora lì, a lottare. Abbiamo sfiorato la finale del primo posto per pochissimo, l’abbiamo persa a un solo secondo dalla fine. Siamo comunque molto soddisfatti, abbiamo fatto vedere a tutta l’Italia di cosa siamo capaci, abbiamo messo in mostra un karate di altissimo profilo, ricevendo i complimenti dai vertici della federazione. Tra quindici giorni ci cimenteremo sul palcoscenico mondiale a Sofia in Bulgaria, per la Youth League 1, cioè la premier league dei cadetti, ovvero i migliori atleti del mondo”.