Karate: Cesare Banfi, splendido bronzo agli Open d’Italia
8 Apr, 2019
banfi5

Cesare Banfi, atleta di punta della sezione Karate della Polisportiva Mens Sana 1871, si conferma ai vertici assoluti in Italia: a Riccione, nella ventesima edizione dell’ Adidas Open d’Italia Karate, che si è svolta il 6 e il 7 aprile, il senese raggiunge una splendida medaglia di bronzo nella sua categoria. L’Open d’Italia è una gara importantissima, valida per il ranking nazionale, oltre ad essere la manifestazione italiana di maggiore prestigio, con ben 1800 atleti presenti suddivisi in categoria di età e di peso.

La Mens Sana era presente con il suo atleta di punta, Cesare Banfi che, nella categoria cadetti -70kg, accompagnato dal suo Maestro Antonio De Luca, ha conquistato il terzo posto su un totale di trentasei atleti. “È stato un podio dolce-amaro – commenta così il tecnico della sezione di Karate della Mens Sana Antonio De Luca – avevamo tutte le carte in regola per vincere anche questa gara, eravamo in trend super positivo e avevamo vinto le ultime due gare. Purtroppo in finale di pool, nonostante il vantaggio di 2 a 0, il forte atleta che ha incontrato Cesare e che ha poi vinto la categoria, è riuscito a rimontare e a vincere per 4 a 2. Diciamo che non siamo stati sufficientemente scaltri a mantenere il vantaggio. Poi però Cesare è stato bravissimo a ricaricare le pile ed è andato a vincere la finale per il terzo posto. Sono cose che nel karate capitano spesso, in uno sport individuale di combattimento a contatto controllato, dove le variabili sono praticamente infinite. Ora ci attendono i Campionati Italiani Juniores ad inizio maggio e lì sarà durissima perché saliremo di categoria, ma come già detto altre volte, noi ci siamo e Cesare è più agguerrito che mai, quindi gli avversari sono avvertiti”.