Istituto “Ricasoli”: il cavallo da Palio si candida a diventare materia di studio
29 Apr, 2019
lezione maniscalco

Il progetto sui cavalli da Palio si candida a diventare un’esperienza stabile nella formazione dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena. Forti della partecipazione e dell’interesse riscontrato negli studenti che hanno partecipato alla prima edizione, chiusa con successo nei giorni scorsi con un evento finale presso Le Volte di Vico Bello, lo stesso Istituto e l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio sono pronti a lavorare per consolidare l’iniziativa. Il percorso di alternanza scuola-lavoro, promosso per la prima volta dallo scorso novembre, è stato raccontato dalle presentazioni dei 56 studenti coinvolti e arricchito dall’intervento sulle biotecnologie equine di Paolo Neri, esperto di storia del cavallo e del Palio che ha accompagnato il progetto insieme a fantini, maniscalchi, veterinari e altri soggetti, e dai saluti di Tiziano Neri, dirigente scolastico dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena, e di Massimiliano Ermini, presidente dell’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio. Fra i presenti anche il vicesindaco di Siena, Andrea Corsi che ha salutato positivamente l’iniziativa e il suo legame con il territorio prima di lasciare spazio alla consegna degli attestati di partecipazione.

“La prima esperienza del progetto sui cavalli da Palio – ha detto Tiziano Neri, dirigente scolastico dell’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena – si chiude con un bilancio molto positivo e getta le basi per continuare sulla strada intrapresa, grazie anche allo spessore tecnico-scientifico dato all’iniziativa contando sulla preziosa collaborazione con l’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio. Questo percorso, coordinato per il nostro Istituto dall’insegnante Valentina Batoni, ha rafforzato il nostro modello di scuola legata al territorio, a partire da Siena e dalle sue eccellenze, e ha approfondito lo studio del cavallo e del cavallo da Palio offrendo ai ragazzi una visione completa sull’allevamento e l’allenamento di questo animale attraverso visite in scuderie, centri ippici e presso maniscalchi”. evento chiusura progetto cavalli da Palio4

“Sono molto soddisfatto per la partecipazione e l’interesse mostrato da tutti i 56 studenti coinvolti – ha aggiunto Massimiliano Ermini, presidente dell’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori Cavalli da Palio – e spero che questo sia l’inizio di un percorso che porti Siena a diventare la città del cavallo creando cultura, investimento e qualità e rafforzando la sinergia con una realtà formativa come l’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena”.