Istituto “Bettino Ricasoli”: congedati 15 nuovi enotecnici
13 Nov, 2018
enotecnici diplomati, al centro il dirigente scolastico Tiziano Neri

Sono quindici i nuovi enotecnici “congedati” nei giorni scorsi all’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena dopo aver frequentato il sesto anno di formazione nell’anno scolastico 2017-2018. I diplomi sono stati consegnati nel corso dell’iniziativa “Calici d’Autunno”, che ha visto protagonisti i vini prodotti e presentati dagli studenti dell’indirizzo tecnico agrario di Siena e i piatti preparati dagli alunni dell’indirizzo enogastronomico e per l’ospitalità alberghiera di Colle di Val d’Elsa, coinvolti anche nell’accoglienza dei presenti.

Il corso di enotecnico presso l’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena è l’unica scuola enologica della Toscana e propone un sesto anno di formazione e specializzazione aperto ai diplomati in viticoltura ed enologia dell’indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria” provenienti anche da altri Istituti Tecnici Agrari in Italia. Le esercitazioni tecnico-pratiche previste dal corso vengono effettuate nell’azienda agraria annessa all’Istituto senese, dove gli studenti producono vino e olio e coltivano frutta, ortaggi e piante. Il corso permette di approfondire le competenze richieste dal mondo del lavoro, perfezionare la preparazione scientifica ed effettuare stage e visite in realtà vitivinicole, sia in Italia che all’estero.

 

L’Istituto d’istruzione superiore “Bettino Ricasoli” di Siena ringrazia le aziende che hanno contribuito all’iniziativa “Calici d’Autunno”: Carpineto S.r.l., Cantina Cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano, Banfi, Azienda Uggiano, Vecchia Cantina di Montepulciano Soc. Coop. Soc. Agr., Azienda Agricola La Melina, Tenute Loacker, Cantina I Vini Di Maremma, Podere San Giacomo, Azienda Agricola Capanna e Azienda Agricola Il Ciliegio.