Ipotiroidismo, la UOC Endocrinologia di Siena premiata a Lugano dalla IBSA Foundation
10 Apr, 2018
IBSA2017_Endocrinologia_Maino

La UOC Endocrinologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese è stata premiata a Lugano, dalla IBSA Foundation, nell’ambito di un bando internazionale riservato a ricercatori. Ad essere selezionato, nel settore endocrinologico, il progetto del dottor Fabio Maino, del Dipartimento di Scienze neurologiche, mediche e chirurgiche dell’Università di Siena, che esplora la possibilità di ottimizzare la terapia ormonale attraverso la caratterizzazione genetica del paziente ipotiroideo. «Il progetto che abbiamo presentato – dichiara la professoressa Maria Grazia Castagna, direttore ff UOC Endocrinologia dell’Aou Senese – è perfettamente in linea con i più recenti obiettivi della medicina personalizzata. I risultati di questo studio potrebbero avere un’importante ricaduta pratica, in quanto in grado di permettere la personalizzazione del trattamento dell’ipotiroidismo ed il conseguente miglioramento della qualità della vita dei pazienti». La UOC Endocrinologia dell’AOU Senese è centro di riferimento specialistico di diagnosi e cura delle patologie endocrine. La struttura è anche centro regionale di riferimento per le malattie rare, centro accreditato dalla Società Italiana dell’Obesità e dalla Società Italiana della Chirurgia Bariatrica, e sede della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche.

Nella foto il dottor Maino alla IBSA Foundation